Il Parco di Monza si arricchisce di nuovi alberi: in arrivo 260 querce

Duecentosessanta le nuove querce che verranno messe a dimora lungo il viale Mirabello

I nuovi alberi

Il Parco di Monza si arricchisce di nuovi alberi.

Lungo viale Mirabello, entro la fine di marzo, troveranno spazio duecentosessanta nuove querce: le piante verranno sistemate nel tratto ‘ex-autodromo’, per ricreare i filari alberati preesistenti.

"Per la ripiantumazione è stata scelta la specie Quercus robur, la medesima preesistente prima dei numerosi abbattimenti che si sono resi necessari in seguito a morie o attacchi parassitari che ne compromettevano vitalità e stabilità" spiegano dal Consorzio Villa Reale e Parco di Monza. I giovani alberi verranno aiutati nell’attecchimento attraverso un impianto di irrigazione del tipo ‘a goccia’, completamente automatizzato, che utilizzerà un ridottissimo quantitativo d’acqua al fine di evitare inutili sprechi.

Dopo il recupero dei giochi d'acqua nei Giardini della Villa Reale anche questo intervento di recupero del filare alberato di viale Mirabello si inserisce nel programma di azioni volte al recupero del patrimonio boschivo e paesaggistico del Parco di Monza. I lavori sono interamente progettati ed eseguiti sotto la supervisione del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza e finanziati utilizzando le risorse economiche dell’Autodromo Nazionale di Monza – SIAS S.p.a.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Milano-Meda, schianto tra auto e camion: grave 45enne

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Caponago, la strada diventa bianca: rintracciato camion autore dello "sversamento"

  • Incendio a Monza, fiamme in un capannone: evacuata una scuola

  • Nuova apertura supermercato Coop a Monza, si cerca personale: ecco le offerte di lavoro

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

Torna su
MonzaToday è in caricamento