Ancora maltempo a Monza, forti temporali in arrivo: allerta meteo gialla, fiumi monitorati

Diramata allerta meteo criticità ordinaria fino alle 12 di giovedì 22 agosto. Le previsioni

Immagine repertorio

Altra giornata di maltempo a Monza. Da mercoledì 21 fino alle 12 di giovedì 22 agosto è infatti in vigore una nuova allerta meteo di criticità ordinaria - codice giallo, livello di pericolo due su quattro - per il "rischio idraulico" e "rischio temporali forti".

"Sulla Lombardia permangono condizioni di instabilità legate all'ingresso di una saccatura sul Mediterraneo, la quale mantiene un flusso in quota marcatamente umido e instabile sud-occidentale. Nel corso della serata è previsto inoltre l'ingresso di aria relativamente più fredda in quota, unita ad una moderata avvezione umida negli strati più bassi", ha spiegato regione Lombardia.

"Nel corso del pomeriggio del 21/08 - si legge nel bollettino meteo del Pirellone - inizio di locale attività temporalesca su Alpi e Prealpi. Dalla sera fenomeni più diffusi e organizzati su pianura centro-occidentale e settori prealpini occidentali, con possibile carattere di persistenza sulle Prealpi centro-occidentali e sull’alta pianura occidentale e al confine con il Piemonte. Nel corso della nottata, possibile estensione dell'attività temporalesca sulla bassa pianura occidentale; altrove sarà probabile la persistenza delle precipitazioni, con attività temporalesca in graduale diminuzione".

A Milano e Monza l'allerta è di media entità, mentre nel Varesotto e nel Comasco è di grado superiore. In Brianza, però, a preoccupare come sempre sono i livelli di Seveso e Lambro, che anche questa volta saranno costantemente monitorati. 

In conseguenza della possibilità di fenomeni a carattere di rovescio o temporale, previsti in intensificazione nel pomeriggio sera e fino alla mattina di giovedì, si chiede ai sistemi locali di Protezione civile di attivare e mantenere una fase operativa minima di 'Attenzione', cioè di predisporre il sistema locale alla pronta attivazione di azioni di monitoraggio e contrasto, per la salvaguardia della pubblica incolumità e la riduzione dei rischi", ha evidenziato la regione. 

"Il Centro funzionale monitoraggio rischi di Regione Lombardia assicura l'attività di monitoraggio dell'evoluzione degli eventi meteorologici e degli effetti al suolo, a supporto dei presidi territoriali e delle autorità locali. Gli scenari di rischio previsti - hanno concluso dal Pirellone - vengono aggiornati costantemente mediante l'integrazione dei dati previsionali con i dati registrati e le informazioni provenienti dal territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa la spesa e paga con bancomat rubato poi lo nasconde nelle mutande: denunciato

  • Prostituzione e atti osceni nel parcheggio, maxi controllo dei carabinieri al Colleoni

  • Tragedia in stazione, ragazzo travolto dal treno mentre attraversa i binari: linea bloccata

  • Cosa fare a Monza e in Brianza nel weekend: mercatini, nuove mostre ed eventi per bambini

  • Usmate Velate, schianto tra due auto sulla provinciale: morto un ragazzo di 26 anni

  • Orrore in treno, cerca di spogliare e stuprare una ragazza: lei si difende e lo fa scappare

Torna su
MonzaToday è in caricamento