Bonus auto: 4000 euro per l'acquisto di un'auto Euro 6

Una proposta inserita nel Decreto Rilancio prevede bonus fino a 4.000 euro per l'acquisto di una nuova auto, a fronte della rottamazione di un vecchio modello

Dagli ultimi dati forniti dalla Motorizzazione, si evince che il mercato dell’auto ha subito un drastico calo negli ultimi due mesi. Se confrontiamo i mesi di aprile e maggio con i rispettivi dello scorso anno, la variazione è pari a -97,55% per il primo e -50% per il secondo. 

Possiamo quindi dire che il Coronavirus ha colpito duramente anche il settore dell’automotive.   

Ad intervenire in aiuto del mercato a quattro ruote un emendamento del Decreto Rilancio, che mette a disposizione un bonus di 4000 euro per tutti coloro che acquisteranno un’auto Euro 6 rottamandone una vecchia con almeno 10 anni di vita. Il contributo statale sarà di 2000 euro, condizionato da uno sconto di pari importo da parte della concessionaria. Il termine utile per usufruire di questo vantaggio è il 31 dicembre 2020, mentre per l’anno successivo il bonus scenderà a 2000 euro. Ma non è tutto: l’emendamento presentato di comune accordo da Pd, Leu e Italia Viva prevede un aiuto anche per chi non possiede l’auto da rottamare. In questo caso il bonus può raggiungere la cifra di 2000 euro. Lo stato metterà a disposizione 1000 euro a fronte di uno sconto di pari valore da parte del venditore. Anche chi acquisterà un veicolo usato avrà diritto ad un bonus di 1000 euro, a patto che l’auto comprata sia almeno Euro 5 e ne venga rottamata una euro 0, 1, 2, 3. 

Considerando i dati negativi che vedono coinvolte nella crisi 125 mila imprese e 450 mila lavoratori, il bonus auto potrebbe rappresentare una vera e propria ancora di salvezza. Purché venga approvato (come si crede)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • Incidente in tangenziale Nord, auto perde controllo e si schianta: tre ragazzi feriti

  • Trenta ragazzi al parchetto, arriva la polizia locale: due denunce e polemiche sui social

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

  • "Mi hanno rubato tutto" e sui social scatta la gara di solidarietà per aiutare artigiana

  • Schianto in moto sulle strade del Trentino, morto 43enne di Cesano Maderno

Torna su
MonzaToday è in caricamento