Coronavirus: come disinfettare la macchina

Come tener lontani dalla propria auto virus e batteri? Ecco qualche semplice consiglio

Foto di Free-Photos da Pixabay

Anche se l’emergenza Coronavirus ha imposto la permanenza in casa, c’è comunque chi deve utilizzare l’auto. Per lavoro, per fare la spesa, per motivi di salute può essere necessario spostarsi in macchina, chiaramente muniti di autocertificazione. E, sebbene molto più sicura rispetto ai mezzi pubblici, i taxi o il car sharing, ecco che anche la propria auto va protetta dall’eventuale presenza del virus.

Vediamo come farlo, seguendo alcune indicazioni fornite da Fabrizio Pregliasco, virologo dell’Università degli Studi di Milano e direttore dell’IRCCS Galeazzi del capoluogo lombardo.  

La prima cosa da fare è rispettare il numero di persone a bordo, che deve essere di due passeggeri seduti agli opposti dell’abitacolo: il conducente e un passeggero sul lato destro del sedile posteriore.

La zona più soggetta al contagio, causa goccioline di saliva, è sicuramente quella anteriore, composta dal cruscotto, dal volante e dalla strumentazione. Subito dopo sono a rischio le parti a contatto con le mani, quindi di nuovo il volante, la leva del cambio, la leva del freno a mano, lo specchio retrovisore, le leve dei comandi (indicatori di direzione, fari, ecc.) e le maniglie, sia esterne che interne, compreso tutto il pannello della portiera. 

Come sanificare queste zone? Prima di procedere è bene lavarsi bene le mani e, successivamente, munirsi di guanti monouso e mascherina. Una volta muniti di queste precauzioni, basterà spruzzare su un panno in carta assorbente del detergente disinfettante a base di alcool (l'ipoclorito di sodio presente nell’amuchina e nella candeggin può risultare aggressivo su plastica e pelle) e procedere con la pulizia accurata di tutte le parti citate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

Torna su
MonzaToday è in caricamento