Come smontare e pulire il seggiolino auto

Pulire il seggiolino del proprio bimbo può sembrare un'operazione difficile, ma bastano qualche accorgimento e i prodotti giusti perché si possano togliere al meglio macchie e briciole

Designed by welcomia / Freepik

Mantenere pulito il seggiolino auto, quello su cui siedono i propri figli, è un'operazione fondamentale ma anche delicata. Vediamo alcune dritte per pulirlo correttamente e riporlo in auto dopo il lavaggio.

Pulire l'auto è un'azione importantissima: non solo e non tanto per una questione estetica, ma soprattutto per questioni di igiene e di sicurezza. Soprattutto se su quell'auto ci sale un bambino che, tra briciole e terra, di sporcizia in macchina ne porta molta. La prima cosa da tenere in considerazione, se non se ne possiede uno di scorta, è scegliere il momento giusto per lavare il seggiolino, dopodiché bisognerà occuparsi di togliere lo sporco e le macchie più visibili. Questa operazione si può eseguire utilizzando delle salviette imbevute o, in alternativa, della carta da cucina rigorosamente bagnata.

Una volta eseguita questa prima operazione di pulizia, sarà necessario rimuovere il seggiolino dall’auto per poterlo lavare accuratamente in profondità (smontando tutte le sue cinghie, questa procedura si potrà svolgere molto più facilmente). Dopo averlo tolto dall’auto, è bene scuoterlo per far cadere tutte le eventuali briciole, spazzolarlo e pulirlo con un'aspirapolvere, utilizzando l’adattatore sottile in dotazione per raggiungere ogni suo angolo. 

Manuale d’istruzioni ed etichetta risultano di ottimo aiuto per una corretta pulizia, soprattutto se optiamo per un lavaggio in lavatrice. Impostare la giusta temperatura dell’acqua è fondamentale per mantenere in buone condizioni il tessuto del seggiolino. Importante inoltre assicurarsi che la fodera sia risciacquata alla perfezione, essendo la parte a diretto contatto con la pelle del bambino. Una volta lavate le cinghie, controllare che le fessure delle fibbie siano perfettamente asciutte, evitando così, la formazione di ruggine.

L’asciugatura di tutte le parti risulta comunque una fase delicata: si consiglia, per questo, di lasciare il seggiolino in una zona soleggiata per diverse ore. Ma come rimontarlo, poi? Si tratta in realtà di un'operazione abbastanza semplice, in quanto i seggiolini sono solitamente composti da due o tre parti. Sarà quindi sufficiente ripetere le stesse manovre effettuate per il suo smontaggio, tenendo eventualmente a portata di mano il libretto di istruzioni. Infine, è importante ricordare che molti meccanici o rivenditori offrono un servizio di controllo e montaggio, per assicurarci che i nostri figli viaggino in tutta sicurezza.

Potrebbe interessarti

  • Come funziona lo sconto del 50% sul bollo per le auto storiche

I più letti della settimana

  • Morta Nadia Toffa, la conduttrice de Le Iene combatteva contro il cancro

  • Malore mentre fa il bagno nell'Adda, 42enne muore dopo essere stato soccorso in acqua

  • Ferragosto a Monza: le migliori cose da fare

  • Evade ma l'auto va in panne sotto il temporale, soccorso dai carabinieri e arrestato

  • Incidente in tangenziale Est a Carugate, auto finiscono fuori strada e una si ribalta: due feriti

  • Ladri si lanciano dal balcone per sfuggire ai carabinieri, 31enne resta a terra: arrestato

Torna su
MonzaToday è in caricamento