Asl 3 Monza e Brianza: Maria Cristina Cantù è il nuovo direttore generale

La dirigente varesina proviene dall'ospedale di Gallarate e prende il posto di Humberto Pontoni. Ha diretto l'Asl Milano 1 fino al 2010

Maria Cristina Cantù arriva in viale Elvezia

MONZA - Cambio al vertice dell'ASL 3 Monza e Brianza:  in seguito al giro di valzer deciso dalla Giunta Regional in viale Elvezia arriva la varesina Maria Cristina Cantù. La Cantù succede a Humberto Pontoni. Considerata in quota Lega Nord e in particolare vicina al segretario Bobo Maroni, proviene dall'Azienda Ospedaliera Sant'Antonio Abate  di Gallarate. Due lauree (giurisprudenza e scienze politiche), 48 annu, tra le esperienze in curriculum spicca quella al vertice della Asl Milano 1, incarico mantenuto  fino a tutto il 2010.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite e tamponi post covid gratis in Lombardia: a Monza un solo nuovo caso

  • "Non faceva male la fame ma quello che eravamo costretti a vedere": ecco che cosa è stato il Covid in corsia

  • La vita da pascià dell'imprenditore "povero": 10 anni tra auto sportive di lusso, ville e soldi

  • Auto rubate smontate in pausa pranzo e rivendute in un demolitore di Monza: 10 arresti

  • Aggredita insieme al suo volpino da due pitbull lasciati liberi: portata via in codice giallo

  • La cocaina in macelleria a Monza e il giro d'affari da 20mila euro a settimana: 12 arresti

Torna su
MonzaToday è in caricamento