Monza, se il comune dice no alla “troppa” trasparenza su bandi e appalti pubblici

Bocciata la mozione di Paolo Piffer, che chiedeva che appalti e concorsi fossero più pubblicizzati e, quindi, più trasparenti. La maggioranza: "I bandi sono tutti già visibili"

No alla mozione di Primavera Monza - Foto repertorio

La richiesta, ormai anche un po’ datata ma sempre attuale, era di fare il possibile affinché tutto fosse quanto più visibile e chiaro, nell’interesse dei cittadini. Il fine, nobile, era cercare di spegnere ogni possibile dubbio o polemica. Il risultato, forse prevedibile, è stato negativo. 

Il consiglio comunale di Monza ha bocciato una mozione presentata dal consigliere di Primavera Monza, Paolo Piffer, che chiedeva - spiega - “di dare maggiore visibilità ad ogni bando, appalto o concorso pubblico, anche oltre il minimo previsto di legge”. 

La mozione, data 5 marzo 2015, avrebbe voluto che gli atti fossero più semplicemente consultabili da tutti, anche per evitare dubbi e mormorii che di certo non fanno bene all’amministrazione pubblica. “Chiedevamo semplicemente - racconta Piffer - di evidenziarli di più sul sito e di utilizzare maggiormente i social, esattamente come viene fatto quando il Comune vuole dare le buone notizie”. 

A giustificare la richiesta di Primavera Monza ci sono alcuni precedenti, perché - evidenzia il consigliere - “troppe volte i bandi sono andati deserti o peggio ancora hanno avuto un unico partecipante - come l’ultimo sui tanto discussi chioschi in centro -, cosa che alimenta sempre le fantasie dei più malfidati”. 

La risposta alla fine è stata comunque chiara, 6 favorevoli e 15 contrari, e inflessibile: "I bandi sono tutti assolutamente visibili, impossibile non saperlo. Inutile quindi la sua mozione”, ha spiegato Piffer. 

“A nessun consigliere di maggioranza - la conclusione amara del consigliere - risulta che i cittadini facciano fatica a intercettare i bandi, e guai, mi hanno fatto capire, a quelli chi si permettono di ipotizzare anche solo lontanamente che a Monza non sia tutto perfettamente trasparente”. 

Potrebbe interessarti

  • Dove dormire in una casa sull’albero, a meno di due ore da Monza

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Fuga da Monza: in mountain-bike da Paderno al traghetto di Leonardo

I più letti della settimana

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Incidente mortale a Seveso: muore ragazzo di 18 anni

  • Chiude i cani al buio nel box e parte per le ferie: liberati da Enpa e polizia locale

  • Pauroso incidente in tangenziale Est: donna infilzata, gravissima

  • Incidenti, violento schianto auto-moto: gravi un 17enne e una 13enne

  • Ubriaco fradicio mentre lavora, provoca 3 incidenti e poi scappa

Torna su
MonzaToday è in caricamento