"La Lombardia cura gratis gli immigrati: e aspetta 100 milioni dallo Stato"

La denuncia di Matteo Salvini: "Regione Lombardia ha speso oltre cento milioni di euro per cure e visite agli immigrati, ma lo Stato non ha sborsato una lira"

Matteo Salvini durante la manifestazione di Roma (da Infophoto)

Sei mesi di cure gratis. O meglio garantite dallo Stato, che dovrebbe poi rimborsare i soldi spesi alle Regioni. Dovrebbe, appunto. Perché secondo quanto denuncia Matteo Salvini dalla sua pagina Facebook e dai microfoni di Radio Padania, la Regione Lombardia sta ancora aspettando cento milioni di euro che sono stati "investiti" per prestare le cure agli "immigrati clandestini". 

"Ho messo su Facebook una notizia incredibile - ha tuonato in mattinata il segretario del Carroccio in collegamento con la radio leghista - La sanità lombarda sta aspettando invano dallo Stato cento milioni di euro per le cure prestate agli immigrati clandestini". 

E, in effetti, sulla sua pagina Facebook, pochi minuti prima, Salvini aveva affrontato il problema senza troppi giri di parole. "Gli immigrati clandestini hanno "diritto" ad essere curati gratis - ha scritto il numero uno leghista - Regione Lombardia ha speso oltre cento milioni di euro per queste cure e visite, soldi che lo Stato dovrebbe rimborsare. Ma lo Stato - ha denunciato Salvini - non ha ancora rimborsato una lira". 

Quindi, ecco la soluzione. Almeno per il segretario leghista. "Fosse per me, da domani mattina sospenderei qualsiasi prestazione ai clandestini, finché qualcuno pagherà. Per qualcuno sarà razzismo, per me è giustizia e buon senso. Vi piace?"

fb salvini-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, un caso di contagio in un'azienda ad Agrate: donna ricoverata a Bergamo

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento