Pronto il regolamento anti-sale giochi a Desio

La giunta ha già licenziato il documento, predisposto dagli uffici tecnici. Manca solo il via dal consiglio comunale, poi sarà quasi impossibile aprire nuove sale in città

Il sindaco lo aveva promesso di recente. E ora parrebbe pronto il documento che, a Desio, dovrebbe porre un freno all'apertura di sale da gioco.

Il regolamento, che la giunta ha già licenziato e che ora è al vaglio dei capigruppo in consiglio, prevede tra le altre cose l'obbligo di una distanza minima di 500 metri da scuole e parrocchie. Un vincolo che, da solo, renderà quasi impossibile aprire nuove sale.

Nella delibera, poi, saranno prescritte regole anche per le sale già aperte. E la promessa dell'amministrazione è quella di farle rispettare con severità.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piscine all'aperto della provincia di Monza

  • Bando per l'assegnazione di oltre 200 alloggi tra Monza, Villasanta e Brugherio: le domande

  • Dove organizzare una gita nei dintorni di Monza

  • Tutti i consigli per tenere lontane le formiche dalla propria casa

I più letti della settimana

  • Il papà non la fa uscire con le amiche, 17enne cerca di uscire dalla finestra e cade, è grave

  • Tragedia in ditta, operaio di 35 anni muore colpito da un tubo di metallo

  • Morgan in diretta dalla casa sotto sfratto, i toni si accendono e arriva la polizia

  • Le 5 migliori piscine all'aperto della provincia di Monza

  • Muore all'ospedale di Vimercate e dona gli organi: salva quattro persone

  • Incidente in viale delle Industrie a Monza: donna intrappolata tra le lamiere contorte di una Smart

Torna su
MonzaToday è in caricamento