La neocandidata sindaco a Cinque Stelle rinuncia: Doride Falduto lascia

La decisione

Doride Falduto

Neocandiata sindaco e già "dimissionaria". Doride Falduto, 37 anni, praticante avvocato, candidata sindaco per il Movimento Cinque Stelle a Monza, eletta con venti preferenze con la consultazione online indetta dal movimento, ha fatto un passo indietro.

L'annuncio è arrivato a poche ore dall'inizio dell'avventura che avrebbe portato il Movimento Cinque Stelle a correre alle prossime elezioni amministrative con la portavoce eletta.

Dopo Doride Falduto a raccogliere un numero maggiore di preferenze era stato Sindoni Giovanni Danilo, 17; Lammendola Gino, 8; Nasca Cruciano, 8; Camporeale Aurelio, 6; Piazza Paolo, 6; Del Carlo Michele, 1.

Il dietrofront della candidata è stato annunciato dalla pagina Facebook del Movimento Cinque Stelle di Monza:  "Questa sera Doride Falduto ha rimesso la sua disponibilità a candidato sindaco di Monza, per sopraggiunti impegni personali". Nei confronti della candidata, dopo l'annuncio della sua investitura, si era scatenata l'ironia del web che aveva ridicolizzato il numero dei voti con cui era stata eletta: venti soltanto.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Folla a Monza per la messa del Papa

    • Cronaca

      Giovane trovato senza vita in stazione a Ceriano Laghetto

    • Cronaca

      Cancelli aperti al Parco, la prima a entrare è una monzese

    I più letti della settimana

    • Protesta durante la cena elettorale del sindaco: "Li avrei invitati a sedersi con noi"

      Torna su
      MonzaToday è in caricamento