Elezioni comunali a Nova Milanese: ballottaggio tra Eugenio Pizzigallo e Fabrizio Pagani

Nessuno dei due candidati ha ottenuto la maggioranza assoluta al primo turno: si torna a votare per il ballottaggio domenica 24 giugno

Anche a Nova Milanese non è stto eletto il sindaco al primo turno e si tornerà a votare domenica 24 giugno per il ballottaggio. A sfidarsi saranno i due candidati che hanno ottenuto il maggior numero di voti: Eugenio Pizzigallo, candidato della coalizione di centrodestra, che ha incassato il 39,97% delle preferenze e il candidato di centrosinistra Fabrizio Pagani che si è fermato al 38,16%.

I risultati

Eugenio Pizzigallo, candidato della coalizione di centrodestra, con 3.722 voti ha ottenuto il 39,97% delle preferenze mentre candidato di centrosinistra Fabrizio Pagani è fermato al 38,16% (3.553). Lontani invece gli altri due candidati: Andrea Romano (Noi con Andrea Romano Sindaco) 11% (1.025 voti) e Massimo Cattaneo (lista civica Nova Che Cambia e Per Nova ConCretamente) 10,84% (1.010 voti). 

Affluenza

Affluenza in calo anche a Nova Milanese dove ha votato poco più della metà degli aventi diritto per una affluenza totale pari al 52,90%, in calo rispetto al dato della precedente tornata elettorale. Alle 12 si era presentato ai seggi il 16,48% degli aventi diritto, mentre alle 19 il dato aveva raggiunto il 39,62%.

I candidati

I cittadini sono chiamati ad accordare la propria preferenza a uno dei quattro candidati sindaco: Massimo Cattaneo, Fabrizio Pagani, Eugenio Pizzagallo e Andrea Romano. Massimo Cattaneo, imprenditore nel settore del commercio e consigliere comunale uscente. Cinquantasette anni, Cattaneo è sostenuto da due liste civiche: Per Nova Con Cretamente e Nova che Cambia. Il candidato del centrosinistra invece è Fabrizio Pagani: cinquantasei anni, assessore uscente e commercialista. E' sostenuto dalle liste del Partito Democratico, Vivere Nova, Io lavoro per Nova e Unità a Sinistra per Nova. Il candidato del centrodestra invece è Eugenio Pizzigallo, maresciallo dei carabinieri in congedo. A sostenere la candidatura di Pizzagallo ci sono le liste di Forza Italia, Lega, Di più per Nova, Nova Ideale. Andrea Romano, professore di cinquantotto anni, invece è il candidato della lista Noi con Andrea Romano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa la spesa e paga con bancomat rubato poi lo nasconde nelle mutande: denunciato

  • Prostituzione e atti osceni nel parcheggio, maxi controllo dei carabinieri al Colleoni

  • Tragedia in stazione, ragazzo travolto dal treno mentre attraversa i binari: linea bloccata

  • Cosa fare a Monza e in Brianza nel weekend: mercatini, nuove mostre ed eventi per bambini

  • Usmate Velate, schianto tra due auto sulla provinciale: morto un ragazzo di 26 anni

  • Incidente sul lavoro in fabbrica a Biassono, operaio si ferisce alla mano con la fresa

Torna su
MonzaToday è in caricamento