Elezioni provinciali della Brianza: la Lega raddoppia i seggi, Pd perde la maggioranza

I democratici hanno perso due seggi, stabile il centrodestra mentre raddoppia la Lega

Otto seggi ai democratici di Brianza Rete Comune, altri quattro alla coalizione di centrodestra Insieme per la Brianza e quattro alla Lega. Con le elezioni provinciali di domenica 17 marzo cambiano gli equilibri del consiglio provinciale, le sorti dell'aula dipendono dal presidente democratico Roberto Invernizzi, che però resterà in carica a fine maggio, quando terminerà il suo mandato da sindaco. Tradotto? Dopo la tornata elettorale di fine primavera la provincia potrebbe avere un colore differente.

La lista di centrosinistra ha perso due seggi, passati alla lista della Lega che invece ha raddoppiato le sue presenze all'interno dell'assemblea. Stabile con quattro seggi, invece, il centrodestra. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'alba alle porte di Monza, uomo precipita nel vuoto dall'ottavo piano e muore

  • Sbaglia una manovra, si ribalta con l'aereo mentre atterra in ditta: 81enne illeso

  • Le 5 migliori osterie in provincia di Monza e Brianza

  • Paura al mercato di Macherio, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Auto si ribalta in Valassina, soccorsi tre ragazzi: l'incidente nella notte a Carate Brianza

  • Sgomma con l'Audi presa a noleggio in piazza e investe un uomo: incidente a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento