Elezioni provinciali della Brianza: la Lega raddoppia i seggi, Pd perde la maggioranza

I democratici hanno perso due seggi, stabile il centrodestra mentre raddoppia la Lega

Otto seggi ai democratici di Brianza Rete Comune, altri quattro alla coalizione di centrodestra Insieme per la Brianza e quattro alla Lega. Con le elezioni provinciali di domenica 17 marzo cambiano gli equilibri del consiglio provinciale, le sorti dell'aula dipendono dal presidente democratico Roberto Invernizzi, che però resterà in carica a fine maggio, quando terminerà il suo mandato da sindaco. Tradotto? Dopo la tornata elettorale di fine primavera la provincia potrebbe avere un colore differente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La lista di centrosinistra ha perso due seggi, passati alla lista della Lega che invece ha raddoppiato le sue presenze all'interno dell'assemblea. Stabile con quattro seggi, invece, il centrodestra. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

Torna su
MonzaToday è in caricamento