Elezioni provinciali della Brianza: la Lega raddoppia i seggi, Pd perde la maggioranza

I democratici hanno perso due seggi, stabile il centrodestra mentre raddoppia la Lega

Otto seggi ai democratici di Brianza Rete Comune, altri quattro alla coalizione di centrodestra Insieme per la Brianza e quattro alla Lega. Con le elezioni provinciali di domenica 17 marzo cambiano gli equilibri del consiglio provinciale, le sorti dell'aula dipendono dal presidente democratico Roberto Invernizzi, che però resterà in carica a fine maggio, quando terminerà il suo mandato da sindaco. Tradotto? Dopo la tornata elettorale di fine primavera la provincia potrebbe avere un colore differente.

La lista di centrosinistra ha perso due seggi, passati alla lista della Lega che invece ha raddoppiato le sue presenze all'interno dell'assemblea. Stabile con quattro seggi, invece, il centrodestra. 

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori gelaterie di Monza e Brianza

  • Idee per il weekend: 5 mete a meno di 150 km da Monza

  • Via dalla città: i 5 migliori luoghi per un pic-nic in Lombardia

  • Falangio, la pianta capace di purificare l'aria

I più letti della settimana

  • C'è una bomba da disinnescare, chiusi alcuni tratti dell'autostrada A4 domenica 16 giugno

  • Carate Brianza, uomo trovato senza vita in casa: morto 69enne

  • Fan e sostenitori fuori dalla casa pignorata di Morgan a Monza: sfratto rinviato

  • Intelligenza artificiale per assumere: ecco come cambiano i colloqui in Esselunga

  • Sequestra una donna, la picchia per tutta la notte e la violenta nella sua roulotte: arrestato

  • Sale sul tetto della pizzeria e minaccia di gettarsi nel vuoto per protestare contro la chiusura

Torna su
MonzaToday è in caricamento