Monza, elezione sindaco: codice etico per i candidati del centrosinistra

I sei capilista della coalizione racccolta da Roberto Scanagatti si sono dati appuntamento ieri pomeriggio in Arengario per firmare l'impegno alla legalità. Si è parlato di lavoro, giovani ma soprattutto di trasparenza nella pubblica amministrazione

Il candidato della coalizione di centrosinistra Roberto Scanagatti (Foto AP)

Un codice etico per il rispetto della legalità, così come emerso dai Cantieri delle idee al lavoro da qualche settimana. Ieri pomeriggio in Arengario c'erano tutti i capilista della coalizione raccolta da Roberto Scanagatti: l'ex sindaco Michele Faglia di Lista Città-Persone, il segretario cittadino del Pd Marco Sala, Francesco Beretta della Federazione della Sinistra - Noi, un'altra Monza,  Gianni Pascariello dell'Italia dei Valori, Patrizia Scanagatti dei Moderati-Ecologisti e Alessandro Gerosa di Sinistra Ecologia e Libertà."Si tratta di un impegno formale sul piano dell'etica e della legalità" - ha spiegato Scanagatti - che tutti i nostri candidati firmeranno prima delle urne". Sotto le mura dell'edificio medievale  si è parlato anche di rinnovamento, etica pubblica, giovani e lavoro.

Niente corruzione, concussione, appartenenza ad associazioni con vincolo di segretezza o di mutuo soccorso; accesso sbarrato anche a chi è stato sottoposto a misure riferibili alla legislazione antimafia. Niente regali, nepotismo e dimissioni   in caso si verifichi uno degli eventi in questione. Gli eventuali eletti si sono impegnati inoltre a rendere nota annualmente la propria condizione patrimoniale e di reddito. "Se sarò sindaco - ha concluso Scanagatti - il Comune aderirà  alla Carta di Pisa, un codice di comportamento nello svolgimento della funzione amministrativa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, un caso di contagio in un'azienda ad Agrate: donna ricoverata a Bergamo

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento