Comunali Monza, giovedì il centrosinistra firma codice anti corruzione con Roberto Scanagatti

Un impegno comune contro la corruzione, per la trasparenza e la legalità: appuntamento giovedì 5 aprile all'Arengario (piazza Roma) ore 18

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Comunali Monza, giovedì tutti i candidati centrosinistra firmano codice anti corruzione con il candidato sindaco Roberto Scanagatti

Monza, 3 aprile 2012 – Un impegno comune contro la corruzione, per la trasparenza e la legalità. Lo prenderanno tutti insieme il candidato sindaco del centrosinistra al comune di Monza, Roberto Scanagatti, e i candidati consiglieri del centrosinistra al palazzo comunale.

Giovedì 5 aprile, all’Arengario (Piazza Roma) dalle 18.00, Scanagatti e i capilista delle sei formazioni che compongono la coalizione (Pd, Sel, Lista civica Città Persone, Idv, Fds), in rappresentanza dei 180 candidati, firmeranno infatti il Codice etico e il Progetto per Monza sottoscritto da tutte le liste di centrosinistra e illustrato ai monzesi venerdì scorso.

“Un impegno che firmeranno tutti i candidati e che prendiamo prima del voto di fronte a tutta la città – dice Scanagatti. Il codice impegnerà tutti gli eletti non solo ad avere comportamenti sempre corretti nei confronti delle normative, come è ovvio e giusto, ma ad essere ancor più rigorosi nel praticare una buona amministrazione, sempre a servizio di tutti i monzesi, a promuovere quotidianamente e in ogni sede trasparenza e legalità e il progetto che in queste settimane abbiamo messo a punto insieme ai cittadini per far ripartire Monza”.

I più letti
Torna su
MonzaToday è in caricamento