Mattarella presidente della Repubblica, Gigi Ponti: "Province in prima linea"

Gli auguri del presidente della Provincia di Monza a Sergio Mattarella nel giorno del giuramento come presidente della Repubblica

Sergio Mattarella durante il giuramento (Foto da Infophoto)

Prima gli auguri. Poi, una rivendicazione del ruolo delle Province nell'agenda istituzionale del Paese. Gigi Ponti, presidente della Provincia di Monza, ha voluto salutare il nuovo Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel giorno del suo giuramento al Quirinale. Un messaggio di benvenuto, ma anche un invito a non dimenticarsi degli enti provinciali, che devono diventare - secondo Ponti - parte integrante della stagione riformatrice.  

“Le Province in primis sono chiamate a partecipare a questo grande disegno riformatore, nel segno dell’innovazione e della semplificazione – ha commentato Ponti - Un impegno che stiamo portando avanti non senza difficoltà, ma con l’obiettivo di contribuire, ciascuno per la propria parte, a dare risposte adeguate alle nostre comunità e a rendere le istituzioni più vicine, come oggi ha voluto ricordare il Presidente della Repubblica”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“In questa sfida sono certo che la Carta Costituzionale sarà il faro per continuare a garantire dignità, rispetto e democrazia alle Istituzioni e a tutti gli enti locali, pilastri indispensabili dell’architettura del Paese”, ha concluso Gigi Ponti augurando buon lavoro al nuovo Presidente, "uomo di riconosciuta statura culturale e morale, da sempre a servizio delle istituzioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • Incidente in tangenziale Nord, auto perde controllo e si schianta: tre ragazzi feriti

  • Trenta ragazzi al parchetto, arriva la polizia locale: due denunce e polemiche sui social

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Schianto in moto sulle strade del Trentino, morto 43enne di Cesano Maderno

Torna su
MonzaToday è in caricamento