Meda, Gianni Caimi farà ricorso al Consiglio di Stato

MEDA - Gianni Caimi ha annunciato il ricorso al Consiglio di Stato. Mercoledì la sentenza del TAR aveva dato ragione all'altro candidato sindaco, il leghista Giorgio Taveggia, che aveva perso a maggio per un solo voto. Taveggia aveva ottenuto 3866 voti: uno in meno di Caimi, che ne aveva totalizzati 3877. Il 10 ottobre la prima sentenza, con la decisione di analizzare 10 schede controverse.  L'attuale sindaco però potrebbe continuare a governare fino a sentenza definitiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • Incidente in tangenziale Nord, auto perde controllo e si schianta: tre ragazzi feriti

  • Trenta ragazzi al parchetto, arriva la polizia locale: due denunce e polemiche sui social

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

  • "Mi hanno rubato tutto" e sui social scatta la gara di solidarietà per aiutare artigiana

  • Schianto in moto sulle strade del Trentino, morto 43enne di Cesano Maderno

Torna su
MonzaToday è in caricamento