Adriano Poletti, candidato alla Segreteria provinciale del Pd di Monza e Brianza

Adriano Poletti, 55 anni, sposato, con tre figli e una vita al servizio della politica e dell'amministrazione

Adriano Poletti (foto Pd Monza e Brianza)

Adriano Poletti, 55 anni e tanti altri al servizio della politica dell’attività amministrativa.

Presidente e vicepresidente di tantissime associazioni, ex sindaco di Agrate Brianza, anni di esperienza accumulata come delegato sindacale della FNLE CGIL e VicePresidente Provinciale del Pd e responsabile dell’organizzazione dei circoli.

E’ questo, in una sintesi molto approssimativa, il profilo di Adriano Poletti, candidato alla segreteria provinciale del Pd di Monza e Brianza.

 Una candidatura che, come lui stesso ha scritto nel profilo di presentazione, nasce da “una logica di servizio”, da una richiesta proveniente da persone impegnate nella politica e da amici che hanno individuato in lui l’uomo giusto per il cambiamento necessario al Partito Democratico.

Sposato, con tre figli, Adriano vive ad Agrate Brianza, città che ha amministrato per 10 anni.

Tesserato nel Pd praticamente da sempre, la prima tessera di partito della sua vita, ora quel partito spera di guidarlo come segretario provinciale.

Una speranza che è anche di cambiamento, un cambiamento che descrive come “un sogno tutt’altro che impossibile”.

Potrebbe interessarti

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Fuga da Monza: in mountain-bike da Paderno al traghetto di Leonardo

I più letti della settimana

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Incidente in tangenziale Est a Carugate, auto finiscono fuori strada e una si ribalta: due feriti

  • Incidente mortale a Seveso: muore ragazzo di 18 anni

  • Incidenti, violento schianto auto-moto: gravi un 17enne e una 13enne

  • Due 28enni aggrediti al parco della droga, uno accoltellato e ferito a colpi di pistola: è grave

  • Tempesta di chiamate e sms la ex: poi si presenta sotto casa sua con un coltello

Torna su
MonzaToday è in caricamento