Mezzi pubblici e scuole, Lega chiede investimento di 100mila euro per spray urticanti e presepi

Le proposte in due emendamenti al bilancio regionale

Immagine repertorio

Dotare gli autisti dei mezzi pubblici di spray al peperoncino come strumento di difesa contro le aggressioni e promuovere concorsi di presepi nelle scuole. Questi i due progetti per i quali la Lega propone di stanziare 100mila euro. Le due proposte del partito in Lombardia sono contenute in un emendamento al bilancio regionale che dal 17 dicembre sarà discusso nell'aula di Palazzo Pirelli.

In particolare, il capogruppo della Lega al Pirellone, Roberto Anelli, ha stimato che con la somma stanziata di 50mila euro si potranno acquistare "circa 8 mila bombolette" di liquido urticante. Sempre a firma Lega, poi, è la proposta di stanziare altri 50 mila euro per incentivare concorsi di presepi nelle scuole lombarde.

"È un gesto che prima di tutto vuole essere simbolico - ha spiegato il primo firmatario, il consigliere regionale leghista Simone Giudici - ma soprattutto una risposta netta da parte della nostra Istituzione a tutti coloro che, strumentalmente, vogliono utilizzare la scuola come mezzo di propaganda ideologica, con lo scopo non dichiarato di spazzare via le nostre tradizioni e radici".

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori gelaterie di Monza e Brianza

  • Via dalla città: i 5 migliori luoghi per un pic-nic in Lombardia

  • Tutti i consigli per tenere lontane le formiche dalla propria casa

  • Falangio, la pianta capace di purificare l'aria

I più letti della settimana

  • C'è una bomba da disinnescare, chiusi alcuni tratti dell'autostrada A4 domenica 16 giugno

  • Fan e sostenitori fuori dalla casa pignorata di Morgan a Monza: sfratto rinviato

  • Malore mentre è in bici, morto un uomo brianzolo di 56 anni

  • Malore alla guida, perde il controllo ed esce fuori strada: elisoccorso in Valassina

  • Intelligenza artificiale per assumere: ecco come cambiano i colloqui in Esselunga

  • Ricattano un prete dopo un incontro sessuale: cinque arresti in Brianza

Torna su
MonzaToday è in caricamento