Primarie Brianza, nasce il comitato per Bersani (comunicato)

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Monza, 9 ottobre 2012 – E’ nato il comitato di Monza e Brianza per Bersani. Ieri sera, presso la sala della CGIL di Monza si è tenuto il primo incontro di tutti coloro che sostengono il segretario del PD nella corsa alle primarie del centrosinistra. Ad avviare i lavori del nascente comitato alcuni nomi noti: Enrico Brambilla, consigliere regionale, la parlamentare Daniela Mazzuconi, Cecilia Veneziano, giovane consigliere provinciale di Monza e Brianza e Roberto Rampi, vicesindaco di Vimercate.

Sabato scorso a Roma abbiamo partecipato davvero a una bella assemblea. Dopo il discorso del segretario, io stesso, che ero partito con un’altra idea, alla fine ho rivisto la mia posizione sulla deroga al regolamento. E’ l’unica deroga alle regole ed è una deroga di apertura, che permette di candidarsi a chi, secondo il nostro statuto, non avrebbe potuto farlo, quindi una deroga che promuove più democrazia, non meno.” Con queste parole Enrico Brambilla ha iniziato la sua relazione sull’assemblea nazionale di sabato che ha formalmente definito i candidati del PD in corsa. “Ora tocca a questo comitato non solo promuovere la candidatura di Bersani, ma fare uno sforzo per contribuire alla costruzione della sua proposta politica a partire dalle peculiarità della Brianza, a partire da politiche che affrontino le profonde trasformazioni sociali e produttive in atto e che ripensino il sistema del welfare”:

E’ intervenuto nel dibattito anche Roberto Rampi, ricordando come Bersani abbia dimostrato di essere il candidato giusto a guidare il Paese in questo momento difficile: “nel ’92, dopo manipulite, i cittadini scelsero l’antipolitica e consegnammo il paese a un ventennio di berlusconismo. La storia del nostro paese ci insegna che la reazione giusta da tenere davanti alla mala politica non è l’anti politica, ma la buona politica e Bersani ne è il suo miglior rappresentante. Lo ha dimostrato ben amministrando la regione Emilia Romagna, poi da Ministro, con le liberalizzazioni che hanno semplificato e migliorato molti aspetti della nostra vita quotidiana, e infine con la sua assunzione di responsabilità alla guida del PD, portandoci fuori dal baratro sul quale il governo Berlusconi ci aveva messi”.

Al comitato, che presto si doterà di un gruppo di coordinamento, hanno già aderito:

  • 14 sindaci del centrosinistra brianzolo, tra i quali Roberto Scanagatti di Monza, Paola Barzaghi di Nova Milanese e Paolo Brambilla di Vimercate

  • i tre parlamentari Mazzuconi, Mosca e Farinone,

  • il segretario provinciale Gigi Ponti e la vicesegretaria Mariarosa Redaelli

  • i consiglieri provinciali di Monza e Brianza Domenico Guerriero, Adriano Poletti, Cecilia Veneziano, Vittorio Pozzati, Elio Ghioni, Vittorio Arrigoni, Nadio Limonta, Carmen Barella

  • un gruppo di circa 20 giovani democratici

Torna su
MonzaToday è in caricamento