Seveso, strappo tra Forza Italia e Lega: in consiglio scricchiola la maggioranza

Forza Italia ha deciso di passare ai banchi dell'opposizione

La giunta di Seveso

Salta l'alleanza tra Forza Italia e Lega a Seveso. Lo strappo è maturato neanche dopo cinque giorni dal ballottaggio che ha portato la fascia tricolore sulle spalle di Luca Allievi (Lega). Il motivo? Un solo assessore forzista nella squadra del sindaco. Si tratta di Natale Alampi, che ha ricevuto le deleghe ai lavori pubblici, al patrimonio e all’ecologia.

Lo strappo era già stato annunciato da Fabrizio Sala, coordinatore provinciale degli azzurri, ma nelle scorse ore i consiglieri forzisti Alfredo Pontiggia e Alessandra Bernini, hanno preso carta e penna  e scritto nero su bianco la loro posizione. In breve? Forza Italia resterà fuori dalla maggioranza.

Secondo Forza Italia "Si è preferito fare riferimento a rapporti di personale amicizia tra esponenti locali della Lega e l’ex consigliere comunale Natale Alampi piuttosto che confrontarsi con chi ha raccolto attraverso le proprie preferenze il consenso dei nostri elettori, determinanti per la vittoria".

"Non si tratta di un problema di incarichi assegnati, bensì di rispetto delle persone coinvolte e dei ruoli ricoperti, un valore essenziale in cui la politica deve credere", precisano in una nota Pontiggia e Bernini.

I forzisti hanno usato parole di fuoco: "L’alleanza di centro-destra non può che considerarsi naufragata. Forza Italia siederà tra i banchi dell’opposizione, dando voce ai tanti elettori traditi dalle scelte di Allievi. Rappresenteremo tutti coloro che si sono sentiti delusi. Voteremo i provvedimenti che condivideremo, ma non garantiremo mai la maggioranza in Consiglio e lavoreremo affinché questo sindaco abusivo e traditore sia costretto ad abbandonare l’incarico"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cosa cambia? Adesso che Forza Italia è passata all'opposizione con due consiglieri il parlamentino — che conta 17 membri — è composto da 9 consiglieri di maggioranza e 8 di opposizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

Torna su
MonzaToday è in caricamento