Rifiuti, la Regione indagherà sulle infiltrazioni della mafia

Lo ha deciso l'ufficio di presidenza del consiglio regionale

Incendio in un deposito di rifiuti

Via libera alla indagine conoscitiva su stoccaggio e traffico illecito di rifiuti in Lombardia voluta dal Movimento 5 Stelle: lo ha stabilito l'ufficio di presidenza del consiglio regionale. Il tema è diventato di dominio pubblico con l'aumento degli incendi in capannoni adibiti illecitamente allo stoccaggio dei rifiuti, una volta "pieni zeppi", e si intreccia inevitabilmente con il rischio di infiltrazioni da parte della criminalità di stampo mafioso.

"Il via libera è un'ottima notizia", è il commento della pentastellata Monica Forte, presidente della commissione regionale antimafia: "L'indagine conoscitiva, finora, è stata poco utilizzata in Regione ma può offrire un contributo essenziale a fare chiarezza su di un problema e a sollecitare l’istituzione all’intervento. Abbiamo bisogno di un approfondimento minuzioso che aiuti nell’elaborazione di strategie regionali di contrasto innovative ed efficaci allo smaltimento illecito dei rifiuti sul nostro territorio. Abbiamo il dovere di prevenire i roghi".

Le prime audizioni probabilmente saranno effettuate già a dicembre, nonostante il fitto calendario dovuto alle discussioni sul bilancio regionale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Armati e pronti a sparare, tentano di investire un carabiniere: smantellata banda di ladri

  • Incidenti stradali

    Contromano sullo svincolo della Valassina, si schianta contro un'ambulanza: attimi di paura

  • Meteo

    A Monza arriva la neve: ecco le previsioni

  • WeekEnd

    Cosa fare a Monza nel weekend: tutti gli eventi da venerdì 14 a domenica 16 dicembre

I più letti della settimana

  • Concorso Esselunga di Natale: in palio mille iPhone. Come partecipare e come funziona

  • Brianzolo spruzza spray al peperoncino in discoteca e scatena il panico

  • Incidente sull'A8, camion si schianta, sfonda guard rail e finisce nella carreggiata opposta

  • Esausto dalle richieste di soldi per la droga, uccide il figlio: "Venite, l'ho ammazzato"

  • Maxi incidente sull'A4 tra 4 camion e 2 auto: 15km di coda e autostrada chiusa

  • Muggiò, uccide il figlio col pestacarne: poco prima aveva fatto un incidente con la sua auto

Torna su
MonzaToday è in caricamento