Pietro Virtuani, candidato alla segreteria provinciale del Pd di Monza e Brianza

Ha 26 anni, è laureato in Lettere Moderne. L'entusiasmo e la voglia di cambiamento nella passione per la politica scoperta a 18 anni

Pietro Virtuani (foto Pd Monza e Brianza)

Pietro Virtuani ha 26 anni, è nato a Monza nel 1987, e ha frequentato le scuole a Brugherio.

Dopo il liceo scientifico si laurea in Lettere Moderne all’Università Statale di Milano e ha i primi contatti con il mondo del lavoro e la dura realtà del precariato giovanile, come lui stesso ha ammesso nella lettera di presentazione agli elettori dove ha riassunto la sua attuale posizione lavorativa così: “un contratto precario scaduto da poco e la speranza di poter continuare nella ricerca universitaria”.

Ovviamente in questo sogno di futuro c’è anche la politica, una passione scoperta presto, a 18 anni, quando inizia la rappresentanza studentesca al liceo e poi all’Università.

Pietro è stato segretario provinciale dei Giovani Democratici fino al 2012 e coordinatore del Pd di Brugherio.

Oggi dopo questi primi passi ha un obiettivo ancora più ambizioso: la segreteria provinciale del Partito Democratico di Monza e Brianza.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piscine all'aperto della provincia di Monza

  • Bando per l'assegnazione di oltre 200 alloggi tra Monza, Villasanta e Brugherio: le domande

  • Dove organizzare una gita nei dintorni di Monza

  • Tutti i consigli per tenere lontane le formiche dalla propria casa

I più letti della settimana

  • Il papà non la fa uscire con le amiche, 17enne cerca di uscire dalla finestra e cade, è grave

  • Tragedia in ditta, operaio di 35 anni muore colpito da un tubo di metallo

  • Morgan in diretta dalla casa sotto sfratto, i toni si accendono e arriva la polizia

  • Le 5 migliori piscine all'aperto della provincia di Monza

  • Muore all'ospedale di Vimercate e dona gli organi: salva quattro persone

  • Incidente in viale delle Industrie a Monza: donna intrappolata tra le lamiere contorte di una Smart

Torna su
MonzaToday è in caricamento