All’ospedale di Vimercate arriva l’ambulatorio di Ortopedia Pediatrica

Grazie alla dottoressa Cristina Viganò prenderà il via la nuova attività ambulatoriale dedicata a bambini e ragazzi tra 0 e 16 anni

All’ospedale di Vimercate arriva l’ambulatorio di Ortopedia Pediatrica. A partire da martedì 5 novembre nella struttura ospedaliera brianzola, grazie al contributo della dottoressa Cristina Viganò, new entry nello staff del reparto di Ortopedia e Traumatologia diretto da Roberto Zorzi, inizierà l’attività l’ambulatorio destinato ai bambini e ai ragazzi, compresi in una fascia d’età che va da 0 a 16 anni, con patologie dell’apparato muscolo-scheletrico. 

Cristina Viganò vanta una significativa esperienza nel campo dell’ortopedia e traumatologia pediatrica. Ad essa, in questo ambito, si aggiunge quella del suo primario. Roberto Zorzi, infatti, aveva gestito l'Ambulatorio di Ortopedia Pediatrica del vecchio Ospedale di Vimercate tra il 1989 ed il 1999. Successivamente aveva diretto l’attività di Ortopedia Oncologica Pediatrica presso l'Istituto Ortopedico Gaetano Pini di Milano.

“Lo Specialista in Ortopedia Pediatrica – spiega Zorzi - può prendere in carico dalla nascita il bambino affetto da malformazione dei piedi, degli arti, della colonna o per la displasia congenita dell’anca, sia nell’ambito di una diagnosi precoce che del suo trattamento”.

“Nel bambino in età prescolare – aggiunge Viganò - la maggior richiesta di valutazione riguarda un dubbio di piede piatto o ancora di ginocchio varo o valgo.  L’età prepubere porta, invece, all’attenzione dello specialista ortopedico pediatrico gli atteggiamenti patologici della colonna, come le cifosi posturali dell’adolescente, il Morbo di Sheuermann e la scoliosi”.

Come prenotare una visita

In Brianza la nuova struttura ambulatoriale di Vimercate è pressoché unica. Le prime visite andranno prenotate presso il CUP, accompagnate da impegnativa del Pediatra di Base con precisa indicazione di “prima visita presso Ambulatorio di Ortopedia Pediatrica”. Ci sarà inoltre spazio per “visite di controllo” che verranno autorizzate al CUP solo se munite di impegnativa rilasciata dai Medici della Struttura di Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale di via Santi Cosma e Damiano.

La dottoressa Cristina Viganò

Cristina Viganò ha maturato la propria esperienza inizialmente presso il Gaetano Pini di Milano e, successivamente, negli ultimi 10 anni, presso l'Ospedale di Merate dove è stata responsabile dell'Ambulatorio di Ortopedia Pediatrica.

Da giovane specialista si è ulteriormente formata presso l’Ospedale Pediatrico di Montpellier in Francia. Vale la pena, inoltre, ricordare che dal 2007 al 2009 è stata selezionata per un master di specializzazione finanziato dall’EPOS (Società Europea di Ortopedia Pediatrica) nei più importanti centri di Ortopedia pediatrica d’Europa. Cristina Viganò è autrice di diverse pubblicazioni scientifiche e relatrice ad alcuni congressi nazionali.

viogano' e zorzi 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon, a febbraio si abbassano le serrande del negozio di Vignate

  • Monza Maestoso ha aperto le porte: ecco il centro commerciale nato dall'ex cinema

  • Concorso di Natale Esselunga: in palio 100 Mini, bracciali in oro con diamanti e iPhone

  • Incidente tra auto e moto in tangenziale Est, morto 51enne al San Gerardo di Monza

  • Incidente in Valassina, scontro tra tre auto: due persone in ospedale

  • L’infallibile trucco per mettere le lucine sull’albero di Natale

Torna su
MonzaToday è in caricamento