Ibrahimovic potrebbe arrivare al Monza, Galliani: "Gli ho proposto un contratto"

L'attaccante è conteso tra Milan e Napoli ma Berlusconi vorrebbe portarlo al Monza

Zlatan Ibrahimovic potrebbe arrivare davvero al Monza. Il club biancorosso pare abbia una trattativa ben avviata per portare al Brianteo il calciatore svedese, come annunciato dall'amministratore delegato Adriano Galliani: "Gli ho proposto un contratto di due anni e mezzo - ha ammesso l'ad del club brianzolo al Corriere della Sera - Vieni da noi, stai sei mesi in Lega Pro. Poi l’anno prossimo saliamo in B e fra due stagioni siamo in A".

Ma Ibra è conteso anche da Milan e Napoli e il club rossonero pare abbia messo sul piatto 10 milioni netti per 18 mesi (il Napoli invece è pronto a rilanciare). Quella del Monza, tuttavia, potrebbe essere una trattativa ai limiti dell'impossibile: una battaglia come quella di Davide contro Golia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dopo che il presidente Berlusconi mi ha dato mandato, ho avanzato la proposta a Mino Raiola. L’agente di Ibrahimovic mi ha suggerito di parlarne direttamente con Zlatan, che per inciso sento tutte le notti", ha confessato Galliani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si butta a terra all'Esselunga: "Ho fame" e gli regalano spesa. Poi sputa alla guardia

  • Mascherina obbligatoria per uscire: 250mila distribuite gratis a Monza e Brianza

  • Coronavirus, in Brianza 111 nuovi casi: al via la distribuzione (gratis) di mascherine

  • Al San Gerardo 20 ventilatori polmonari grazie alla donazione della famiglia Fumagalli

  • Coronavirus, nuova crescita di casi in Brianza: 141 nuovi contagi. A Monza oltre 500 positivi

  • La lettera dell'infermiera del San Gerardo: "Ho stretto le mani di chi moriva solo"

Torna su
MonzaToday è in caricamento