Formula 1, accordo ufficiale: a Monza fino al 2019 il Gp d'Italia

L'annuncio nel pomeriggio di venerdì 2 settembre. Le dichiarazioni

Accordo raggiunto (foto autodromonazionale_monza, Instagram)

La firma verrà apposta a Londra, non a Monza. Ma Monza continuerà ad ospitare per altre tre stagioni, fino al 2019, il Gran Premio d'Italia di Formula 1. L'annuncio ufficiale nel paddock dell'autodromo è avvenuto nel pomeriggio di venerdì 2 settembre. "Spero che il Gp d'Italia si faccia a Monza per i prossimi cento anni", ha scherzato Bernie Ecclestone, con toni decisamente più rilassati rispetto a quelli che aveva usato in mattinata.

E poi, maggiormente serio: "Sono felice, c'è voluto tantissimo tempo per fare qualcosa che tutti sapevamo che sarebbe successo". Soddisfatto anche Angelo Sticchi Damiani, presidente Aci Italia: "Abbiamo lavorato duramente e - per raggiungere questa conclusione - abbiamo dovuto cambiare l'impostazione. Prima, a gestire il Gp, c'era l'Aci Milano, che ha svolto un grande lavoro, ma ora sono cambiate le condizioni. La Formula 1 costa di più e non era più alla portata dell'Aci Milano".

Alla conferenza stampa erano presenti anche Roberto Maroni, presidente della regione Lombardia (che entrerà nel capitale di Sias, la società che gestisce l'autodromo), il presidente della Fia Jean Todt ("la conclusione dovuta", ha commentato) e anche Flavio Briatore, ex team manager della Renault.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monza Maestoso ha aperto le porte: ecco il centro commerciale nato dall'ex cinema

  • Concorso di Natale Esselunga: in palio 100 Mini, bracciali in oro con diamanti e iPhone

  • Incidente in tangenziale Est, schianto tra auto e moto: grave 51enne

  • Incidente tra auto e moto in tangenziale Est, morto 51enne al San Gerardo di Monza

  • Incidente in Valassina, scontro tra tre auto: due persone in ospedale

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MonzaToday è in caricamento