domenica, 20 aprile 10℃

Acqua Paradiso - Piacenza 2-3: finisce la storia della Gabeca

La Gabeca viene sconfitta da Piacenza per 3-2 nel match valido per le semifinali playoff per l'ingresso in Challenge Cup. Gli arancioblu concludono quindi la loro stagione. La squadra saluta Monza e il mondo della pallavolo. La società chiude i battenti.

Fabio Psoroulas16 aprile 2012
1

Finisce con una sconfitta la stagione, e forse la storia, dell'Acqua Paradiso Monza Brianza. L'ultimo atto, contro la Copra Elior Piacenza per le semifinali playoff per la Challenge Cup, vede la Gabeca perdente al tie break, contro un avversario certamente più motivato. Gli arancioblu quindi, dopo tre fantastiche stagioni, salutano Monza e i tantissimi tifosi accorsi al PalaIper.

I due team scendono in campo così: per l’Acqua Paradiso Monza Brianza il sestetto iniziale è composto da Tsimafei Zhukouski, Kevin McKniff, Marco Molteni, Simone Buti, Sean Rooney, Mauro Gavotto e Salvatore Rossini (L); la Copra Elior Piacenza risponde con Samuele Papi, Andrey Zhekov, Vladimir Nikolov (MVP), Hirsto Zlatanov, Maxell Holt, Luca Tencati e  Davide Marra (L).


Gli avversari, come detto sono più motivati dei monzesi, e vengono da un 3-0 dell'andata che li lascia più tranquilli psicologicamente, ma è proprio Monza ad aggiudicarsi il primo set di questa partita, con il punteggio di 25 a 23. La Copra Elior però risponde immediatamente, recuperando il set di svantaggio e ribaltando l'andamento della gara in proprio favore: i bianco rossi vincono infatti il secondo parziale per 15 a 25 e il terzo ai vantaggi (28 a 30 il punteggio finale).
L'Acqua Paradiso però non si arrende e vince il quarto set (25-21) che porta la partita al tie break: il quinto parziale inizia in modo equilibrato, poi è la Copra Elior a portarsi in vantaggio e a vincere, set (12-15) e partita.

L'Acqua Paradiso chiude la stagione e forse la sua storia. Al momento la società chiude i battenti, dopo 37 anni di storia vissuti tra Carpenedolo, Montichiari e Monza.

ACQUA PARADISO MONZA BRIANZA – COPRA ELIOR PIACENZA 2-3  (25-23, 15-25, 28-30, 25-21, 12-15)
Durata set: 26’, 24’, 24’, 26’, 16’,  tot: 126’
Arbitri: Sobrero – Padoan
MVP: Vladimir Nikolov

Acqua Paradiso Monza Brianza: Zhukouski 6, McKniff 13, Conte, Nikic 12, Molteni 3, Buti 10, Rooney 17, Gavotto 16, Rossini (L). Ne: Ciabattini, De Cecco, Shumov, Roumeliotis. All: Zanini

Copra Elior Piacenza: Papi 2, Zhekov, Nikolov 31, Kampa 3, Zlatanov 25, Holt 16, Tencati 9, Penchev 3, Marra (L). Ne: Kral, Massari, Sidibè, Binaghi. All: Monti

Annuncio promozionale

acqua paradiso
Gabeca
monza
pallavolo
Playoff

1 Commenti

Feed
  • Avatar anonimo di Rossella Varigò

    Rossella Varigò forse l'anno prossimo in città ci sarà la serie A2, così si dice...

    il 16 aprile del 2012