“Agonistica in sport Rane Rosse: una squadra da urlo… per puntare in alto”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

COMUNICATO STAMPA “Agonistica IN SPORT RANE ROSSE: una squadra da urlo… per puntare in alto” Vimercate, 29 Novembre 2018 IN SPORT RANE ROSSE si presenta allo Stadio del Nuoto di Riccione per i Campionati Assoluti Invernali di Nuoto (30 Novembre – 1 Dicembre) con un “roster” di atleti di elevato spessore nazionale ed internazionale per fronteggiare le altre 124 Società iscritte alla manifestazione che vedrà protagonisti in acqua, tra gli altri, anche tutti i 32 convocati della Nazionale Italiana per i Mondiali in vasca corta in programma ad Hangzhou (Cina) dall'11 al 16 Dicembre. La Sezione Agonistica di IN SPORT – Società Sportiva Dilettantistica riconosciuta CONI (www.insportsrl.it) con esperienza ultra-trentennale nel settore e più di 20 centri in 3 Regioni (Lombardia, Piemonte e Veneto), realtà riconosciuta ed affermata a livello nazionale nella gestione di impianti natatori e polifunzionali – ha avviato un nuovo ambizioso progetto sportivo. Tale progetto prevende il consolidamento degli egregi risultati storicamente ottenuti nell’ambito del salvamento (sia livello italiano che mondiale) ed una importante crescita nel settore del nuoto dove IN SPORT RANE ROSSE ha dato il benvenuto a diversi nuotatori di alto livello. Gabriele Detti (Facebook) Punta di diamante è sicuramente GABRIELE DETTI (Esercito / In Sport Rane Rosse), Campione Mondiale in carica degli 800 m. stile libero, Medaglia di Bronzo nei 400 m. stile libero e nei 1500 m. stile libero ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016, nonché portacolori azzurro tra pochi giorni ad Hangzhou. A far da traino ad un settore che può contare su oltre 1.000 atleti, anche altri nomi di spicco tra i quali si segnalano in particolar modo (in rigoroso ordine alfabetico): - Alessandro Bori (Fiamme Gialle / In Sport rane Rosse), Campione Italiano Giovanile nei 100 e 200 m. stile libero, 2 Medaglie di Bronzo nella staffetta 4x100 stile libero ai Campionati Italiani Assoluti, 4° nei 50 e 100 m. stile libero ai Giochi Olimpici Giovanili di Nanchino 2014 nonché Medaglia d’Argento nella staffetta 4x100, 4° nei 100 m. stile libero ai Campionati Europei Juniores di Dordrecht 2014 con Medaglia d’Argento nella staffetta 4x100 mista; - Francesca Fangio, ranista, pluri Medaglia d’Oro ai Campionati Italiani Assoluti, 12a ai Campionati Europei di Londra 2016 e 11a ai Campionati Europei di Glasgow 2018, finalista alle Universiadi di Gwangju 2015 ed ai Giochi del Mediterraneo di Tarragona 2018; - Matteo Milli, dorsista, 7 volte Campione Italiano agli Assoluti, 2 Medaglie d’Oro ai Giochi del Mediterraneo di Mersin 2013, finalista ai Mondiali di Budapest 2017 e agli Europei Stettino 2011; - Sara Morotti, Campionessa Regionale nei 50 m. rana e nei 100 m. misti, vincitrice dei 50 m. rana al Trofeo Nico Sapio 2018 con record della competizione e quarto miglior crono italiano di tutti i tempi; - Alessandro Pinzuti, semifinalista ai Campionati Europei di Glasgow 2018, secondo posto nei 50 m. e terzo nei 100 m. ai Campionati Europei Juniores 2017, secondo posto ai Mondiali Juniores 2017. - Anna Pirovano, secondo posto nei 400 m. misti ai Campionati Europei Juniores 2016 e 2017, finalista ai Campionati Mondiali Juniores 2017, Medaglia di Bronzo nei 200 m. misti ai Giochi del Mediterraneo 2018, finalista nei 100 m. rana e nei 200 m. misti ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires 2018. - Giorgia Romei, pluri Medaglia d’Oro ai Campionati Italiani di Categoria ed ai Criteria Nazionali Giovanili nei 200 – 400 – 800 m. stile libero, finalista ai Campionati Italiani Assoluti nelle medesime distanze, finalista ai Mondiali Juniores 2017 negli 800 m. stile libero. Il Direttore Sportivo Giorgio Quintavalle, di ritorno dall’Australia dove gli atleti del Salvamento si sono laureati Campioni del Mondo per la sesta volta consecutiva, spiega così il Progetto IN SPORT RANE ROSSE: “Il Progetto IN SPORT RANE ROSSE nasce quale evoluzione di precedenti esperienze a livello imprenditoriale, tecnico ed organizzativo. Intendiamo predisporre un’organizzazione che segua ogni minimo dettaglio. La squadra agonistica è specchio della massima competitività e deve essere il punto di riferimento per tutti gli atleti. Lo staff tecnico avrà il primario compito di capire qual è il potenziale del nuotatore e mettere lo stesso in grado di poterlo esprimere. L’obiettivo è quello di avere un team in grado di competere con i migliori. Un ringraziamento d’obbligo al Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito per il benestare al trasferimento di Gabriele Detti ed alla Federazione Italiana Nuoto (FIN) per il supporto attraverso il Centro Federale di Ostia ed il Tecnico Stefano Morini”.

Torna su
MonzaToday è in caricamento