Renate e Casale divertono: partita avvincente per i ragazzi di Sala

La pioggia, il terreno scivoloso ed i calci di rigore hanno fatto da sfondo alla gara tra Casale e Renate. Tre penalty, di cui due trasformati ed uno sbagliato, hanno sancito il punteggio finale

L'autore del gol Andrea Brighenti

RENATE – Termina uno a uno la partita tra Casale e Renate valevole per la decima giornata del campionato di Lega Pro, girone A. Per la squadra di mister Sala è solo un’occasione persa vista la posizione in classifica della squadra di casa. Il solo punto guadagnato in trasferta non consente alla squadra brianzola di avvicinarsi ulteriormente alle prime della classe.

La pioggia, il terreno scivoloso ed i calci di rigore hanno fatto da sfondo alla gara tra Casale e Renate. Tre penalty, di cui due trasformati ed uno sbagliato, hanno sancito il punteggio finale.

E’ il Renate di mister Sala a partire subito forte lanciando un messaggio di forza all’avversario.  Al 6’ Cavalli intende servire Zanetti ma la sfera viene deviata da un difensore del Casale che innesca inavvertitamente Brighenti ma il bomber nerazzurro, solo davanti al portiere, sbaglia il controllo permettendo a quest’ultimo di uscire in presa bassa.  Pregevole lancio di capitan Cavalli per Zanetti, stop di petto e passaggio rasoterra in area di rigore dove non riesce ad arrivarci Gualdi in allungo. Al 15’, arriva il vantaggio dei brianzoli: calcio d’angolo di Cavalli con il successivo colpo di tacco di Brighenti che viene fermato con una mano da Pani sulla linea di porta. L’arbitro decreta il calcio di rigore che lo stesso Brighenti.

Siglata la rete del momentaneo vantaggio, la squadra ospite preferisce lasciare l’iniziativa al Casale per poi colpire in contropiede. I giocatori del Casale colgono così l’occasione di avanzare il loro baricentro di gioco tramite un asfissiante possesso palla che porta al 37’ alla prima azione pericolosa: grande tiro al volo in girata di Guccione e strepitoso intervento di Santurro che devia in angolo. Un minuto più tardi sono i padroni di casa ad andare ancora vicini al pareggio con un colpo di testa ravvicinato di Curcio che schiaccia però troppo la sfera. L’ 1 a 1 si materializza però ad un minuto dal termine del primo tempo: Guccione punta Morotti, lo salta ed il terzino bergamasco lo atterra in area di rigore. Altro penalty ed altra trasformazione, questa volta per i padroni di casa con Grieco.

Così come nel primo tempo, anche nel secondo le due squadre si alternano nella costruzione di gioco mettendo in risalto l’ottima organizzazione difensiva di ambedue le compagini.  Al 6’, angolo di Cavalli e conclusione di suola di Gavazzi che avrebbe regalato il vantaggio ai nerazzurri, se non fosse per l’ennesimo intervento di mano di Pani che gli costa rigore ed espulsione diretta. Sul dischetto si presenta ancora Brighenti che questa volta fallisce, con Ruzittu che indovina l’angolino giusto. Il Casale rimane in dieci uomini ma non sembra accusare troppo il colpo. Al 17’, lancio di Mantovani per Gaeta che punta la porta servendo dall’altra parte Zanetti. L’esterno veronese conclude deciso ma Ruzittu si fa trovare ancora pronto. Le due squadre provano a pungere in avanti sfruttando le ripartenze. Non scaturiscono però azioni pericolose eccezion fatta per due conclusioni di Gaeta e Cavalli e per la traversa al 44’ di Silvestri che colpisce di testa una punizione laterale di Guccione.

Dunque, finisce in pareggio una partita avvincente che però non consente al Renate di conquistare l’intera posta in palio. A questo punto non resta che archiviare quanto prima il pareggio esterno e pensare a preparare nei minimi particolari la gara con il Bellaria.

TABELLINO

Casale – Renate

Risultato: 1 - 1

Casale: Ruzittu; Silvestri, Cirina, Moretto, Russo; Guccione, Pani, Molino, Siega; Curcio, Grieco (dal 13’st El Kamch). All: Rodolfi

Renate: Santurro; Adobati, Gavazzi, Bergamini, Morotti; Gualdi, Cavalli, Mantovani (dal 42’st Galli. N); Gaeta (dal 29’st Malivojevic), Brighenti, Zanetti. All: Sala

Reti: 15’pt Brighenti (R) su rigore, 45’pt Grieco (C) su rigore

Ammoniti: Pani, Siega, Russo, Curcio, Silvestri (C); Adobati, Gavazzi, Bergamini, Galli. N (R)

Espulsi: Pani (C) 

Angoli: 7 a 7

Arbitro: Sig. Paolo Formato di Benevento coadiuvato dai Sigg. Margini di Reggio Emilia e Larotonda di Collegno.

Recupero:  2’ + 3’

Spettatori: 400 circa

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monticello: trovati i due giovani che si sono schiantati sulla rotonda a 160 km/h

  • Tragico incidente in moto: morto un uomo di 53 anni di Giussano

  • Il trucco a cui fare attenzione? Ha a che fare con una bottiglietta d’acqua

  • Niente più code per la scelta del medico di base e per le esenzioni: ecco il numero per le prenotazioni

  • Tragedia in un'azienda a Casatenovo, operaio muore all'alba

  • Si ferisce con la motozappa mentre è al lavoro nei campi: gravissimo un uomo

Torna su
MonzaToday è in caricamento