Chiude la FiammaMonza dopo 43 anni di successi

La città perde la storica squadra di calcio femminile. Troppo oneroso mantenerla. L'ultima stagione chiusa con la retrocessione in A2

Monza, la gloriosa "Fiamma" lascia il mondo del calcio. (foto uff. stampa)

MONZA - Quarantatre anni di vita, uno scudetto, una supercoppa italiana, decine di atlete fornite alla Nazionale e ora il buio.

E’ finita pochi giorni la favola della FiammaMonza, la società calcistica femminile della città, che ha comunicato ufficialmente l’addio al mondo del calcio.

La scelta è arrivata dopo una stagione complicata conclusasi con un’amara retrocessione in A2. Gli sforzi economici per mantenere una squadra, anche se di livello dilettantistico, sono tanti e la dirigenza biancorossa ha tenuto botta finchè è stato possibile.

Adesso restano solo i ricordi. I ricordi di una storia iniziata nel 1970 per merito del professor Reno Ceraso che fondò la società e affidò la panchina a Fabrizio Levati che restò alla guida delle “Fiammette” fino alla sua morte nel 1995.

L’apice arriva nella stagione 2005-2006 con la conquista dello Scudetto dopo un emozionante testa a testa contro il Bardolino.

Tra le curiosità che resteranno nella memoria c’è il tesseramento di Milène Domingues, calciatrice brasiliana ex moglie di Ronaldo, all’epoca dell’Inter.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori gelaterie di Monza e Brianza

  • Idee per il weekend: 5 mete a meno di 150 km da Monza

  • Via dalla città: i 5 migliori luoghi per un pic-nic in Lombardia

  • Falangio, la pianta capace di purificare l'aria

I più letti della settimana

  • C'è una bomba da disinnescare, chiusi alcuni tratti dell'autostrada A4 domenica 16 giugno

  • Carate Brianza, uomo trovato senza vita in casa: morto 69enne

  • Fan e sostenitori fuori dalla casa pignorata di Morgan a Monza: sfratto rinviato

  • Intelligenza artificiale per assumere: ecco come cambiano i colloqui in Esselunga

  • Sequestra una donna, la picchia per tutta la notte e la violenta nella sua roulotte: arrestato

  • Sale sul tetto della pizzeria e minaccia di gettarsi nel vuoto per protestare contro la chiusura

Torna su
MonzaToday è in caricamento