La Tritium caccia il Como dalla Coppa Italia nel derby brianzolo

La Coppa Italia Lega Pro porta bene alla Tritium: i biancoazzurri estromettono dalla competizione il Como, con una partita di carattere. I tempi regolamentari terminano 2-2; la vittoria arriva ai rigori

La gioia della Tritium (archivio Lega Pro)

La Coppa Italia Lega Pro porta bene alla Tritium: i biancoazzurri estromettono dalla competizione il Como, con una partita di carattere. I tempi regolamentari terminano 2-2: Gotler apre le marcature al 52’, Tommaso Arrigoni pareggia all’84’ su punizione, Tremolada segna il 2-1 al primo tempo supplementare ma nel finale Enrico Bortolotto pesca il 2-2 di testa, sugli sviluppi di un corner. Ai rigori il Como sbaglia due volte (Scialpi e Fautario) e la Tritium strappa la qualificazione.

IL DOPO GARA

Paolo Bertani – abbiamo ottenuto il quarto risultato utile consecutivo e questo ci dà morale in un momento in cui ne abbiamo bisogno: speriamo di non interrompere questa serie. Il gruppo sta crescendo gradualmente, tutti i ragazzi che vanno in campo si dimostrano all’altezza: ho visto carattere e determinazione, questo è importante in vista della prossima gara con la Feralpi Salò. I gol su palla inattiva? Bene cosi, da parte nostra c’è maggiore attenzione: con i giovani ci vuole pazienza e io ne so qualcosa, ma quando arrivano tutto si sistema>.

Matteo Nodari – per cui questa qualificazione ci dà una grossa carica, nonostante il dispendio di energie. Ci manca la vittoria che ci sbloccherebbe, il passaggio del turno in Coppa è importante: tutta la squadra ha dato il massimo>.

COMO: Perucchini, Ambrosini, D.Donnarumma, Del Pivo, Schiavino, Marchi, Gotler, Velardi (dall’87’ Fautario), Grandi (dal 15’ pts Torregrossa), Scialpi, Lisi (dal 78’ Tremolada). In panchina Twardzik, Verachi, Petillo, Tapinetto. All. Paolucci.

TRITIUM: Nodari, Cremaschi, Torno, Monacizzo (dall’81’ Corti), Teso, Bossa, E.Bortolotto, Brandi, Spampatti, Nardiello (dal 57’ T.Arrigoni), Fioretti (dall’81’ Spagnoli). In panchina Pellegrinelli, Riva, Cusaro, A.Arrigoni. All. Bertani.

Arbitro: Petroni di Roma (Lotierzo di Napoli – Ceravolo di Catanzaro).

Reti: Gotler (C) al 52’, T.Arrigoni (T) all’84’, Tremolada (C) al 14’ pts, E.Bortolotto (T) al 6’ sts.

Note: ammoniti Velardi (C), Monacizzo, Spampatti, T.Arrigoni (T). Angoli 8-3 per la Tritium. Recuperi 0’+3’.

SEQUENZA RIGORI: T.Arrigoni gol; Scialpi parato; E.Bortolotto gol; Gotler gol; Cremaschi gol; Fautario palo; Spampatti parato; Tremolada gol; Teso gol.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Verano Brianza, Sofia uccisa a 25 anni da ubriaco mentre attraversa la strada

  • Cesano Maderno, uomo investito mentre attraversa la strada: è gravissimo

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Incidente ad Agrate, schianto tra due auto in via Archimede: morta pensionata di Brugherio

  • Incidente stradale a Verano Brianza, travolge e uccide ragazza di 25 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento