Gran Premio di Formula uno a Monza, ecco tutto quello che c'è da sapere sulla gara

Il programma, gli orari delle dirette televisive e come si arriva all'autodromo

Gran Premio di Monza (Foto da Facebook Autodromo Nazionale di Monza- Credits Rigato/Ghidini)

È quasi tutto pronto per il grande weekend del Gran Premio di Monza che si svolgerà domenica 2 settembre nello storico autodromo nazionale all'interno del Parco. Il pilota del cavallino rampante Sebastian Vettel, che a Spa ha centrato una straordinaria vittoria davanti a Lewis Hamilton e Max Verstappen, ha dichiarato che "con questa Ferrari a Monza possiamo vincere". 

Gran Premio di Monza: il programma

I grandi giorni dell'autodromo di Monza inizieranno giovedì con la pit-walk, evento che consente ai fan di avvicinarsi ai piloti per una scorpacciata di selfie e autografi. I motori si accenderanno alle 11 di venerdì 31 agosto con la prima sessione di prove libere (dalle 11 alle 12.30). Poi le monoposto scenderanno in pista nel pomeriggio per la seconda sessione di prove (dale 15. alle 16.30). Dalle 12 alle 13 di sabato 1 settembre ci sarà la terza sessione di prove, mentre dalle 15 alle 16 sono in programma le qualifiche. La gara prenderà il via alle 14 di domenica 2 settembre e durerà 53 giri.

Gran Premio di Monza: dove vederlo in televisione

Venerdì 31 agosto:
Ore 11: prove libere 1 – diretta su Sky SportF1 HD/Rai Sport
Ore 15: prove libere 2 – diretta su Sky SportF1 HD/Rai Sport

Sabato 1 settembre:
Ore 12: prove libere 3 – diretta su Sky SportF1HD/Rai Sport
Ore 15: qualifiche – diretta su Sky SportF1 HD/Rai/Tv8

Domenica 2 settembre:
Ore 15.10: la gara - diretta su Sky SportF1 HD/Rai/TV8

Gran Premio di Monza: il tracciato

Il circuito di Monza, inaugurato nel 1922, è il terzo autodromo permanente più antico al mondo, dopo quello di Brooklands (non più in uso) e quello di Indianapolis. È è la sede storica del Gran Premio d'Italia, disputatosi qui 80 volte sulle 88 totali; dal 1950 (con l'eccezione del 1980) è stato ininterrottamente la sede del Gran Premio d'Italia di Formula 1. 

Il tracciato è lungo 5.793 metri e 11 curve ed è il più veloce tra quelli iridati; il record assoluto del circuito è di 1'19"525 con una media di 262,240 km/h stabilito nelle prove libere del Gran Premio d'Italia 2004 da Juan Pablo Montoya. Tale tempo però non è considerato ufficiale perché non stabilito in gara. Il record in gara appartiene a Rubens Barrichello (1'21"046) ed è stato stabilito durante il Gran Premio di Formula 1 12 settembre 2004.

Autodromo di Monza: come arrivare

L'autodromo di Monza è raggiungibile comodamente con i mezzi pubblici: esistono treni speciali e autobus da/per Milano stazioni Porta Garibaldi e Centrale (raggiungibile anche da Porta Garibaldi con MM2) che permettono di raggiungere l'Autodromo velocemente. Il 30, 31 agosto e 1 e 2  settembre disponibile anche il Trenord Day pass per raggiungere Monza o Biassono da qualsiasi stazione della Lombardia. Costo: 13 € (1 adulto e ragazzi fino ai 13 anni legati da parentela).

Non solo: per l'occasione sono stati allestiti anche cinque parcheggi per un totale di 5.585 posti e si trovano lungo le principali vie d'accesso alla città. Attenzione ai divieti di sosta.

Monza, tutte le strade chiuse e i divieti

Durante i giorni del Gran Premio di Monza sono stati emessi numerose ordinanze per la modifica della viabilità cittadina. Qui tutti i dettagli.

Cosa non si può portare in autodromo

Non è concesso introdurre: oggetti atti ad offendere come pietre o oggetti da punta e da taglio, catene, armi e materiale esplosivo, sostanze stupefacenti, nocive, infiammabili e veleni. Vietati anche i fuochi d’artificio, fumogeni, razzi di segnalazione, puntatori laser, trombette da stadio, bombolette spray (lacca, deodoranti, anti zanzare, trombette da stadio con gas, ...), valigie, trolley, borse e zaini più grandi di 15 lt.

Proibite anche lattine, borracce in metallo, bottiglie di vetro, treppiedi e aste rigide, strumenti musicali, droni e aeroplani telecomandati. E ancora tende, sacchi a pelo, sedie e sgabelli, biciclette (sono a disposizione due parcheggi per le bici: viale Vedano a ridosso dell’entrata A o del Mirabello e S. Maria delle Selve alle spalle della tribuna Goodyear - prima Variante esterna - entrando da Costa Bassa).

Possono essere introdotti in Autodromo invece secondo le direttive comunicate ombrelli, bastoni per selfie, aste in plastica per bandiere. Per motivi di Sicurezza sono stati predisposti controlli e perquisizioni agli ingressi; l'organizzazione consiglia di arrivare in Autodromo con largo anticipo per velocizzare le procedure di controllo.

Gli eventi collaterali

Da giovedì 30 agosto a domenica 2 settembre Monza sarà la capitale italiana dei motori, anche grazie a un ricco programma di eventi, mostre, installazioni artistiche, concerti, manifestazioni sportive e motoristiche che coinvolgeranno tutta la città e che offriranno anche ai turisti opportunità variegate per visitare e vivere Monza a tutto tondo. L’edificio stesso del Comune, in Piazza Trento, si vestirà di luce tutte le sere, dalle 21 alle 24 con un suggestivo light-show dedicato al mondo dei motori. Qui il programma.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'alba alle porte di Monza, uomo precipita nel vuoto dall'ottavo piano e muore

  • Sbaglia una manovra, si ribalta con l'aereo mentre atterra in ditta: 81enne illeso

  • Le 5 migliori osterie in provincia di Monza e Brianza

  • Paura al mercato di Macherio, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Auto si ribalta in Valassina, soccorsi tre ragazzi: l'incidente nella notte a Carate Brianza

  • Sgomma con l'Audi presa a noleggio in piazza e investe un uomo: incidente a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento