Formula 1, Ecclestone conferma accordo: "Torneremo qui per un paio di anni"

Le parole del patron della Formula Uno all'arrivo all'autodromo di Monza

Bernie Ecclestone (Wikipedia)

"Continueremo a tornare qui ancora un paio d'anni". E' così che Bernie Ecclestone, "patron" della Formula Uno, ha di fatto confermato l'accordo con Aci per rinnovare il triennale che lega la massima competizione motoristica mondiale con il circuito di Monza.

Del resto, che l'accordo fosse nell'aria era evidente a tutti. Durante la conferenza stampa di presentazione del gran premio del 2016, sia Angelo Sticchi Damiani (presidente di Aci Italia) sia Roberto Maroni (presidente della regione Lombardia) lo davano per fatto. Ancora nel pomeriggio dell'1 settembre, la fiducia era massima. Per il vice di Maroni, Fabrizio Sala, la firma era "questione di ore e non di giorni", mentre Andrea Mandelli, senatore monzese di Forza Italia, rivendicava il ruolo della politica locale per raggiungere l'accordo.

E venerdì mattina, su Twitter, Roberto Maroni ha cantato vittoria: "Oggi a Monza firmiamo il rinnovo del GP di #FormulaUno: promessa mantenuta #chiladuralavince #perche'Monzae'Monza", ha scritto il governatore lombardo.

Pesa ancora, però, il ricorso al Tar formulato dai vertici dell'autodromo di Imola, che si era messo in concorrenza con Monza per ospitare il Gran Premio d'Italia e aveva proposto almeno un'alternanza tra le due città. Gli emiliani hanno diffidato Sticchi Damiani dal firmare l'accordo, perché il Tar si pronuncerà il 26 ottobre. Imola protesta per il contributo economico pubblico fornito sia dal governo sia dalla regione Lombardia. Si tratta in totale di quasi 160 milioni, anche se quelli della Lombardia sono in massima parte per la riqualificazione decennale di tutto il Parco di Monza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monza Maestoso ha aperto le porte: ecco il centro commerciale nato dall'ex cinema

  • Concorso di Natale Esselunga: in palio 100 Mini, bracciali in oro con diamanti e iPhone

  • Incidente in tangenziale Est, schianto tra auto e moto: grave 51enne

  • Incidente tra auto e moto in tangenziale Est, morto 51enne al San Gerardo di Monza

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Travolto e ucciso mentre attraversa la strada, muore ragazzo di 23 anni a Carate

Torna su
MonzaToday è in caricamento