Gran Premio, Maroni: "Faremo di tutto perché resti a Monza"

Il governatore ha incontrato Bernie Ecclestone e ha promesso l'impegno a far sì che la Formula 1 non se ne vada dalla Brianza

Roberto Maroni

Roberto Maroni, governatore della Lombardia, ha incontrato Bernie Ecclestone, "patron" della Formula 1, a Monza. Con lui ha discusso sul futuro del gran premio, che da anni viene ripetutamente messo in "forse": non è infatti un mistero che in molte parti del mondo si ambisca a organizzare un gran premio.

Prima di incontrare Ecclestone, Maroni ha dichiarato che "Monza è la Formula 1, e non c'è Formula 1 senza Monza", chiarendo così l'intenzione di difendere a spada tratta quello che ritiene essere "un patrimonio di tutta la Lombardia ma anche culturale". Secondo Maroni, "il legame tra Monza e il Gp d'Italia è indissolubile: faremo tutto ciò che serve perché l'autodromo rimanga e ospiti il Gp finché c'è la Formula 1".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maroni ha infine promesso l'attivazione di un gruppo di lavoro congiunto tra regione e autodromo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "C'è un serpente nel mio giardino": chiama l'Enpa ma i volontari lo trovano morto con ferita in testa

  • Lite tra automobilisti degenera, agenti aggrediti all'incrocio: quattro denunce

  • Coronavirus, altri 42 contagi in Brianza: 462 nuovi positivi in Lombardia e 54 morti

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

  • Forti temporali e maltempo, allerta "arancione" a Monza e Brianza

  • Il bando per arruolare 60mila assistenti civici: saranno i 'controllori' (volontari) della Fase 2

Torna su
MonzaToday è in caricamento