Il Monza in silenzio stampa per superare la crisi

Bocche cuciute nella squadrta brianzola per oltrepassare il momento difficile, anche dal punto di vista societario. I tifosi contestano i risultati e la proprietà di Seedorf

Il Monza ha bisogno di concentrarsi sulle partite. Questa la decisione dello staff tecnico per evitare distrazioni in un momento difficile della stagione.  Negli ultimi tempi si sono moltiplicate le contestazioni dei tifosi alla squadra e alla proprietà detenuta dal fuoriclasse olandese Clarence Seedorf, accusato di essere poco presente e di occuparsi poco della compagine biancorossa. Di seguito riportiamo il comunicato ufficiale.

"L’ A.C. Monza Brianza 1912 S.p.A. comunica che dalla data odierna e per un tempo indeterminato, la squadra e lo staff saranno in silenzio stampa. La decisione non vuole essere una mancanza di rispetto nei confronti degli organi di informazione ma nasce dall’esigenza di concentrare le energie degli atleti esclusivamente sulle
prestazioni sportive"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, un caso di contagio in un'azienda ad Agrate: donna ricoverata a Bergamo

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento