Pallanuoto - Monza vince ancora. Terzo successo consecutivo. Mestrina ko; 9-4

Terza vittoria in tre partite per il Nuoto Club Monza che resta in vetta alla classifica. Liquidata senza sofferenza Mestrina (9-4), prova di maturità sabato contro Metanapoli, in testa al Girone 2 di Serie B insieme ai Granchi.Grande prova di bomber Mazza: altre 5 reti dell’attaccante biancorosso classe 2000.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Nuoto Club Monza 20° anniversario Serie B - Girone 2 III Giornata Terza vittoria in tre partite per il Nuoto Club Monza che resta in vetta alla classifica. Liquidata senza sofferenza Mestrina (9-4), prova di maturità sabato contro Metanapoli, in testa al Girone 2 di Serie B insieme ai Granchi. Grande prova di bomber Mazza: altre 5 reti dell’attaccante biancorosso classe 2000. Nuoto Club Monza - Mestrina Nuoto: 9-4 (3-1/0-1/3-1/3-1) Nuoto Club Monza: Gobbo, Catalano, Ingegneri, Nava, Bommartini, Borghini (2), Giorgetti (1), Mazza (5), Montrasio, Orsenigo, Pozzi, Squintani (1). Mestrina Nuoto: Negro, D’Agaro, Labruna, Rotta, Bertocco, Minto, Scarpa, Zecchini, Chiriatti, Rivola, Moto, Jankovic, Alessandrelli. La terza vittoria consecutiva questa volta fila via liscia e consolida il primato NC Monza in testa alla classifica (a 9 punti insieme a Metanopoli). Davanti al pubblico amico della “Pia Grande” nel lunch match della terza giornata, il Settebello monzese tiene sotto controllo la Mestrina nei primi due tempi e sterilizza l’attacco dei lagunari nella seconda metà della partita. Niente brividi finali in vasca come nelle altre due partite. Monza sempre avanti ad eccezione dello 0-1 iniziale, a cui sono seguite cinque reti di fila di bomber Alberto Mazza, classe 2000. E quando la difesa è andata in sofferenza, le braccia e l’esperienza del portiere veterano Mirco Gobbo, 36 anni, tra i pali al posto dell’assente Costa, hanno fatto il resto. Più che soddisfatto coach Fabio Frison: “La squadra ha girato bene. L’entusiasmo per questi primi successi ha fatto il resto. E’ stato importante oggi aggiungere altri tre punti. I giovani? Oggi hanno segnato solo i 2000 e ho detto tutto.” Mazza, 13 reti in tre match, si sta contendendo a suon di gol il comando provvisorio della classifica cannonieri del Girone 2: “E’ un bel momento per me ma ovviamente riesco a segnare grazie al lavoro di tutti. Sono cresciuto insieme ai più giovani della rosa e dopo tanti anni i miei compagni sanno sempre dove e come trovarmi. L’obiettivo di quest’anno? Spero un gradino sopra il quarto posto finale dell’ultimo campionato e almeno un passo oltre il primo turno degli spareggi play-off. Siamo ovviamente all’inizio ed è tutto da conquistare”. Sabato 2 febbraio interessante scontro al vertice con Metanopoli l’altro capoclassifica del Girone che ha assemblato ex giocatori di categoria superiore per centrare l’A2. Si gioca nella piscina scelta come “casa” dalla squadra milanese: quella di Camogli (Ge) alle 17. Gli altri risultati della Serie B/Girone 2 Promogest Quartu Sant’Elena - Reggiana Nuoto 9-6 SeaSub Modena . CUS Geas Mlano 11 PN Como - PN Bergamo 7-5 Varese ON - Metanopoli 5-13 La Classifica dopo la terza giornata Metanopoli, NC Monza 9 Varese ON, Sea Sub Modena 6 CUS Geas Milano 4 PN Bergamo, Promogest Quartu Sant’Elena, PN Como 3 Reggiana Nuoto 1 Mestrina Nuoto 0

I più letti
Torna su
MonzaToday è in caricamento