Pallanuoto Serie A1, esordio casalingo per la BPM Sport Management

A Monza arriva la Carpisa Yamamay Acquachiara. Baldineti: “La squadra è motivata a dare continuità ai risultati positivi conseguiti finora”

La BPM Sport Management è chiamata alla prova del nove. Nella seconda giornata del campionato di pallanuoto di Serie A1 che si terrà sabato la squadra di Gu Baldineti ospiterà la Carpisa Yamamay Acquachiara, in quello che è stato definito il big match di turno.

Arma in più sarà il pubblico monzese che ha mostrato tutto il proprio supporto lo scorso giugno durante gara 3 dei playoff contro l’Ortigia Siracusa, decisiva per la storica promozione in A1.

La BPM Sport Management avrà di nuovo in panchina il suo tecnico, Marco Gu Baldineti: “Non sono affatto sorpreso di questo inizio di stagione perché sono consapevole del potenziale che il presidente Tosi mi ha messo a disposizione”.

Riguardo l’avversario da affrontare il mister precisa: “La Carpisa Yamamay Acquachiara è una squadra temibile che ha giocatori di esperienza come Luongo, Perez, Petkovic e Paskvalin, oltre ad un grande allenatore come Paolo De Crescenzo. Altro punto di forza è la Società, ben organizzata e attenta a progetti di crescita per la pallanuoto, del resto come la nostra.

Il loro presidente e il nostro sono due perfetti esempi della volontà di voler investire in questa meravigliosa disciplina”. Infine si sofferma sulla condizione dei suoi: “Purtroppo non avremo il centroboa Sadovyy, che paga con un turno di squalifica l’ingenuità contro il Posillipo. Inoltre Binchi, avverte ancora dolore alla spalla e non sarà della partita. Ivovic ancora non riesce ad allenarsi, ma spero di riuscire almeno a portarlo in panchina, così come Luongo, in dubbio per un colpo alla costola ricevuto in allenamento”.

Oltre alla presenza del famoso Amaurys Perez, protagonista delle trasmissioni “Ballando con le Stelle” e “Pechino Express 3”, sarà la partita che metterà di fronte i fratelli Luongo. Stefano, attaccante alla seconda stagione nelle file squadra campana, e Michele, autentico trascinatore della BPM SM nello scorso campionato di A2 con ben 112 reti realizzate tra Prima Fase e Playoff.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paura al mercato di Macherio, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Auto si ribalta in Valassina, soccorsi tre ragazzi: l'incidente nella notte a Carate Brianza

  • Litiga con la fidanzata poi cerca di farla finita: 37enne salvato a Monza

  • Sgomma con l'Audi presa a noleggio in piazza e investe un uomo: incidente a Monza

  • Schianto frontale allo svincolo della Valassina a Verano Brianza: soccorsi diversi bambini

  • Omicidio a Cernusco, uomo ucciso nei box del condominio: freddato in auto a colpi di pistola

Torna su
MonzaToday è in caricamento