In campo trionfa la solidarietà: raccolti 164.280 euro alla partita di beneficenza

L'evento Pit Stop alla Solidarietà

Foto da Facebook (Pit Stop alla Solidarietà)

Ancora una volta a trionfare in campo è stata la solidarietà. Mercoledi' sera allo stadio Brianteo di Monza la partita a scopo benefico Pit Stop alla Solidarietà ha aperto il weekend dell'88esimo Gran Premio d'Italia.

Grazie al contributo dei monzesi, dei tifosi e dei brianzoli presenti sugli spalti che hanno deciso di assistere alla partita e di sostenere una buona causa sono stati raccolti 164.280 euro che saranno devoluti alle Associazioni Comitato Maria Letizia Verga, Progetto Slancio, Cancro Primo Aiuto e Heart Beat Moving Children.

In campo per lo spettacolo si sono sfidati la Nazionale Piloti, guidata da Felipe Massa, la Scuderia Ferrari Club di Caprino Bergamasco e di Varese e Assolombarda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Coronavirus, contagi anche nel Milanese. Chiuse le università lombarde

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

Torna su
MonzaToday è in caricamento