Pisa-Monza 2-2 | Il pareggio in extremis dei nerazzurri

Il Monza a un passo dalla vittora viene raggiunto nel recupero del secondo tempo. Pisa più tonico e pericoloso soprattutto nella seconda frazione di gioco

Pochi sforzi e una vittoria (importante per la classifica) già in tasca, ma al 93' Favasuli acciuffa il pareggio dei padroni di casa e riporta il Monza con i piedi per terra.

I biancorossi iniziano bene, spingono e si rendono anche pericolosi fino al fortunoso gol di Palumbo (con complice deviazione) al 16'. I padroni di casa reagiscono e prendono le redini dell'incontro, riuscendo a pareggiare al 31' quando Perez, servito verticalmente, beffa Castelli, lo salta e segna a porta vuota.

Prima del riposo, palo di Nicastro e (al 47') la rete del momentaneo 1-2 con un gran destro dal limite di Colacone. Nel secondo tempo il Pisa sale in cattedra e, dopo una mezz'ora di mancate concretizzazioni, mister Pagliari rivoluziona la squadra di casa. E' l'inizio dell'assalto finale. Al 34' dubbio episodio in area con Perez a terra ammonito per simulazione. Al 41' e al 46' Castelli mette una pezza e difende il risultato, ma non può nulla un minuto dopo contro il guizzo di Favasulli che dà al Pisa un pareggio oggettivamente meritato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, un caso di contagio in un'azienda ad Agrate: donna ricoverata a Bergamo

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento