Sorrento - Monza 2-0 | Biancorossi in piena zona retrocessione

Un gol per tempo e la squadra campana sale dalla settima alla quinta posizione in classifica. Notte fonda per il Monza, che non entra mai in partita. E adesso lo scontro-salvezza con la Reggiana

Il Monza, a Sorrento, non è mai entrato in partita. Ha incontrato una squadra ben definita e ben messa in campo da mister Ruotolo, ma il dominio totale dei padroni di casa deve far preoccupare.

Prima occasione al 12' ma la punizione di Ginestra si scaglia contro la barriera. Dopo un avvio giocato prevalentemente a centrocampo il Monza è costretto ad arretrare sempre di più, mentre i rossoneri acquistano sicurezza. Al 21' Vanin dalla fascia fa partire un cross che attraversa tutta l'area, Croce rimette al centro e Ginestra colpisce sicuro, ma Castelli ribatte sulla linea.

Nell'azione successiva Carlini va in profondita palla al piede e scaglia un tiro dal limite che Castelli può solo deviare in angolo: ma sugli sviluppi del corner arriva il vantaggio dei padroni di casa. Calcia Basso e Di Nunzio insacca. 1-0 meritatissimo. Al 33' Basso crossa da sinistra e Croce batte in porta: Castelli devia in angolo. L'ultima occasione del primo tempo è, finalmente, per il Monza: punizione battuta da Iacopino, che però s'infrange contro la barriera.

Secondo tempo. Al 49' un colpo di testa di Palumbo finisce di poco sopra la traversa. Al 55' il raddoppio rossonero: Vanin da destra effettua un passaggio filtrante in area, Carlini lascia per Ginestra che segna il 2-0. Il resto dell'incontro è notte fonda per il Monza, mentre i padroni di casa riescono a controllare agevolmente il risultato.

Ora il Monza è in evidente crisi. La vittoria manca da 8 turni e il prossimo scontro, con la Reggiana, diventa delicatissimo. La formazione granata è infatti a tre punti dalla zona retrocessione e non sta facendo un campionato brillante.

 

TABELLINO

Sorrento (4-4-2) Rossi; Vanin, Nocentini, Di Nunzio, Bonomi; Croce (86’ Terra), Camillucci, Armellino, Basso; Carlini (67’ Niang), Ginestra (76’ Scappini). A disp: Chiodini, Romeo, Bondi, Corsetti. All. Ruotolo.

Monza (4-4-2) Castelli; Zenoni, Boscaro, Cusaro, Bugno; Iacopino, Velardi (57’ Nappello), Valagussa (59’ st Prato), Palumbo (78’ Torregrossa); Ferrario, Colacone. A disp: Marcandalli, Anghileri, Campinoti, Rossetti. All. Motta.

Arbitro Adduci di Paola. Assistenti: Garito e Menicacci.

Marcatori: 24' Di Nunzio (S), 55’ Ginestra (S).

Ammoniti: Valagussa (M), Nappello (M), Di Nunzio (S).

Angoli 8-3.

Recuperi: 0’ pt, 5' st.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Coronavirus, contagi anche nel Milanese. Chiuse le università lombarde

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Ragazzina arbitro aggredita e spintonata da allenatore e tifoso: follia in campo a Meda

Torna su
MonzaToday è in caricamento