Tritium, ko in trasferta a Trapani: Bertani attacca l'arbitro

Brutta sconfitta e insufficiente prestazione per gli uomini di mister Bertani che, con un perentorio due a zero, perdono in casa del Trapani

TRAPANI –  Tutto troppo facile per i giocatori di mister Boscaglia che con una rete per tempo ipotecano i tre punti e costringendo la Tritium a rimanere al quindicesimo posto a quota quattro punti.

Per tutti i novanta minuti è la squadra isolana a tenere palla e a creare le migliori occasioni da rete. La gara si sblocca al 33’ su calcio di rigore, concesso per fallo da ultimo uomo di Teso su Mancosu e trasformato da Basso in modo impeccabile. Subita la rete, la squadra ospite cerca di reagire ma un l’inferiorità numerica si fa sentire e non consente alla squadra di mister Bertani di rendersi particolarmente pericolosa se non con qualche tiro dalla distanza.

Nel secondo tempo la musica non cambia ed è sempre il Trapani  a rendersi maggiormente pericolosa ma la scarsa vena realizzativa non le consente di siglare più di un’altra rete. Il secondo gol arriva all’83’ di gioco con un tocco ravvicinato di Mancosu.

Dopo due minuti di recupero il direttore di gara decreta la fine della gara. Nel post gara, a parlare della sconfitta del Tritium è mister Bertani, che ha dichiarato: “Il successo del Trapani è legittimo, ma a me resta un po’ di rammarico: in genere non parlo mai degli arbitri ma oggi devo farlo, il calcio di rigore che ha sbloccato la gara è nato da un fallo commesso fuori dall’area. Quell’episodio ha penalizzato la Tritium ed ha condizionato la partita. . In ogni caso faccio i complimenti ai ragazzi, in nove contro undici hanno offerto una grande prova”.

TABELLINO

TRAPANI: Nordi, Lo Bue, Rizzi, Pagliarulo, D’Aiello, Spinelli (dal 66’ Tedesco), Basso, Caccetta, Abate (dall’82’ Romeo), Gambino (dal 46’ Madonia), Mancosu. In panchina Morello, Priola, Filippi, Docente. All. Boscaglia.

TRITIUM: Nodari, Martinelli, Riva (dal 37’ Bossa), A.Arrigoni, Teso, Cusaro, E.Bortolotto, Corti, R.Bortolotto,  T.Arrigoni (dal 66’ Casiraghi), Nardiello (dal 46’ Cremaschi). In panchina Paleari, Monacizzo, Fioretti, Spampatti. All. Bertani.

Arbitro: Reni di Pistoia (Tozzi di Ostia Lido – Trasarti di Teramo).

Reti: Basso (Tra) su rigore al 33’, Mancosu (Tra) all’83’.

Espulsi : Teso (Tri) al 32’ per fallo da ultimo uomo e Cremaschi (Tri) al 47’ per fallo di reazione.

Ammoniti : Pagliarulo (Tra), Cusaro, T.Arrigoni (Tri).

Angoli:  5-2 per il Trapani

Minuti di recupero: 2’+2’

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monticello: trovati i due giovani che si sono schiantati sulla rotonda a 160 km/h

  • Bimba di 10 anni di Villasanta muore in un incidente mentre è in vacanza con i genitori in Tunisia

  • Guida una moto senza patente, revisione né assicurazione, multa da oltre 6mila euro

  • Autovelox in Lombardia, dove sono i controlli della velocità dal 9 al 15 settembre: le strade

  • Grave incidente a Monza di ritorno dopo motoraduno, l'appello: "Aiutateci a trovare il nostro angelo custode"

  • Niente più code per la scelta del medico di base e per le esenzioni: ecco il numero per le prenotazioni

Torna su
MonzaToday è in caricamento