Tritium-Monza 1-3 | Bella vittoria biancorossa "in trasferta"

Il Monza controlla bene il triplo vantaggio maturato nel primo tempo. Protagonista Torregrossa (e la sua prima doppietta da professionista), nel secondo tempo la Tritium si fa vedere ma senza poter recuperare

Festeggiamenti post-partita (fonte: A.C. Monza)

Nell'inedito derby al Brianteo, il Monza supera brillantemente la prova-Tritium. In vantaggio per tre reti a zero nel primo tempo, le riesce facile controllare il resto dell'incontro senza farsi impensierire nemmeno dal gol dei "padroni di casa" di Trezzo d'Adda che accorciano le distanze. "E' esattamente quello che volevo", dichiara mister Motta a fine gara.

Si gioca dopo la protesta dei tifosi monzesi per le regole sulle partite in trasferta. E' di Torregrossa al 12' il primo guizzo da rete. Cattaneo supera l'uomo sulla destra, serve per Tiboni in mezzo all'area e questi conclude, ma il suo tiro è respinto. La palla viene raccolta da Torregrossa che di sinistro fulmina Nodari. Dopo l'uno, il due: passano appena tre minuti e Torregrossa va di nuovo a segno, questa volta con un'azione personale da centrocampo sfruttando la difesa alta degli avversari. Saltati Teso e Dionisi, corre palla al piede verso Nodari e lo scavalca con un pallonetto di sinistro.

Possenti risponde al 24' ma il suo forte tiro finisce sopra la traversa. Al 28' Biso scaraventa in area una punizione che sembra facile preda di Nodari, ma il portiere della Tritium si lascia sfuggire la palla e Valagussa lo punisce appoggiando in rete. Risultato, 0-3 dopo appena mezz'ora dal fischio d'inizio. La Tritium è tramortita e non riesce a impensierire seriamente la difesa biancorossa. Al 40' occasionissima per Iacopino che colpisce l'incrocio dei pali su punizione.

Nel secondo tempo Di Ceglie e Roberto Bortolotto lasciano il campo per Daldosso e Spampatti. Al 52' è Enrico Bortolotto a provare a scardinare la difesa monzese. Bello il suo controllo di palla in area, sfortunata la conclusione smorzata da una deviazione. Due belle parate di Castelli testimoniano che la Tritium ha voglia di rimediare. Al 67' Spampatti gira di testa ma di poco a lato. Al 71' Castelli salva ancora la rete da un tiro sottoporta di Enrico Bortolotto, ma al 75' la Tritium accorcia le distanze: Possenti crossa e il solito Enrico Bortolotto non sbaglia da distanza ravvicinata.

"Abbiamo perso meritatamente - ha commentato l'allenatore della Tritium Boldrini - soprattutto perché il Monza in trenta minuti ci ha messi alle corde". E mister Motta: "Nel primo tempo abbiamo messo al sicuro il risultato, nel secondo tempo abbiamo gestito il match facendo anche delle belle ripartenze". Giornata molto bella per Ernesto Torregrossa, autore dei primi due gol. "Segnare per gli attaccanti è sempre importante - ha commentato - perchè dà fiducia ma sono più contento per la vittoria che per la mia prima doppietta da professionista. Finalmente i risultati stanno arrivando ed io sto molto meglio fisicamente rispetto a qualche tempo fa".

 

TABELLINO

 

TRITIUM: Nodari, Fondrini, Possenti, Malgrati, Teso, Dionisi, Bortolotto E., Di Ceglie (dal 1 st Dal dosso), Sinato (dal 10 st Magnaghi), Bortolotto R.(dal 1 st Spampatti), Casiraghi. All. Boldini – N.E.: Pansera, Cremaschi, Suagher, Cimenti

MONZA: Castelli, Cattaneo, Bugno, Valagussa, Zullo, Boscaro, Iacopino, Biso, Tiboni (dal 39 st Rosseti), Lewandowski (dal 24 st Romano), Torregrossa (dal 31 st Pandiani). All. Motta. N.E.: Marcandalli, Zenoni, Anghileri, Prato.

Arbitro: sig. Saia di Palermo

Marcatori: Torregrossa (M) al 12 pt e al 15 pt, Valagussa (M) al 38 pt, R.Bortolotto al 29 st

Note: temperatura sottozero, campo non pesante ma scivoloso, ammoniti, Di Ceglie (T), Fondrini (T), Bortolotto (T), Bugno (M)

Angoli 8 a 1, Recupero 0+3

Spettatori 250 circa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Maschere, coriandoli, bancarelle e un trenino: ecco il Carnevale di Monza

  • Fugge di fronte ai carabinieri nella sala slot: 26enne espulso (di nuovo)

Torna su
MonzaToday è in caricamento