rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Animali

Cane guida: come richiederlo, quanto costa e quali sono i requisiti

Il cane guida viene dato a titolo gratuito al soddisfacimento di dati requisiti. Ecco come funziona

I cani guida sono una risorsa preziosa per le persone non vedenti: sono infatti usati come aiuto per chi è affetto da cecità o per gli ipovedenti. Rientrano nella categoria “cani da assistenza”, e devono seguire un percorso di addestramento prima di essere considerati tali.

Le razze migliori per seguire questo percorso sono il Golden Retriever, il Labrador e il Pastore Tedesco, ma negli ultimi anni gli addestramenti hanno rivelato che anche cani come il Dobermann e il Border Collie possono assumere questo ruolo.

Come ottenerne un cane guida?

La prima cosa da fare è recarsi dal medico curante e chiedere la dichiarazione che accerti la cecità. Successivamente si deve fare richiesta in uno dei centro addestramento della propria regione, dove si avrà il primo contatto con il cane e un periodo di prova. In Lombardia c'è il Servizio Cani Guida dei Lions di Limbiate.

Il passo successivo è quello burocratico: si va compilare un modulo con alcune domande specifiche, dall'eventuale frequentazione di una scuola per non vedenti alla conoscenza del metodo Braille, dall'aver avuto in passato altri cani guida fino alla conferma circa la possibilità di una cura adeguata dell'animale in caso di affido.

Se i requisiti corrispondono a quelli richiesti, la domanda viene accettata e inizia il periodo prova di affiancamento (a cui seguirà la definizione dell’affido).

Quanto costa prendere un cane guida?

Un cane guida non deve essere pagato. Viene dato a titolo gratuito dai centri di addestramento ufficiali e dovrà solo essere gestito dal proprietario come qualsiasi animali: dignitosamente e con affetto.

In Italia i cani guida possono accedere ovunque, in qualsiasi esercizio aperto al pubblico. Sono esonerati dal portare la museruola e il padrone non è obbligato a portare con sé la paletta e i sacchettini. Non pagano i biglietti dei mezzi pubblici e anche su questi possono viaggiare ovunque.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane guida: come richiederlo, quanto costa e quali sono i requisiti

MonzaToday è in caricamento