Assosinderesi fa chiarezza su governance, bilancio sociale, welfare e genitorialità

L’evento nato dall’idea di Donatella Rampado, fondatrice di Assosinderesi community ha posto l’accento su quattro temi di grande attualità: governance, bilancio sociale, welfare e genitorialità spiegati con chiarezza e semplicità dai relatori: Dott. Mauro Maiocchi, Avvocato David Satta Mazzone e la Dott.ssa Laura Parigi.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Grande interesse ha riscosso il workshop “WELFARE - PER UNA CULTURA ETICA D’IMPRESA” che si è tenuto presso la sede di Asana Srl a Vimercate, nel cuore della Brianza. L’evento nato dall’idea di Donatella Rampado, fondatrice di Assosinderesi community ha posto l’accento su quattro temi di grande attualità: governance, bilancio sociale, welfare e genitorialità. I relatori Mauro Maiocchi, consulente alla direzione e docente universitario, David Satta Mazzone, Avvocato esperto in diritto del lavoro e della previdenza sociale e Laura Parigi, Presidente e Amministratore Delegato NPI Italia, hanno saputo con maestria e chiarezza dare suggerimenti e spunti pratici agli intervenuti evidenziando vantaggi e impatto che, questi quattro elementi, possono avere sulla realtà aziendale sia dal punto di vista manageriale che umano. “Assosinderesi – spiega la sua fondatrice Donatella Rampado – segue con grande attenzione tutti quei i temi di valore che possano riguardare la nostra community composta da artisti, imprenditori, liberi professionisti e manager. In un momento in cui la parola Welfare è stata oggetto di molteplici disquisizioni, non potevamo tralasciare la necessità di fare chiarezza su questo argomento. E non ci sbagliavamo, l’interesse è stato talmente forte, che verrà organizzato un secondo incontro in cui andremo ancora più in profondità”. AssoSinderesi continua il suo lavoro, già fissato in calendario il prossimo evento che si terrà ad Ottobre: “Don’t worry be kindness”. Per maggior informazioni potete consultare il sito: www.assosinderesi.it e scrivere a info@assosinderesi.it

Torna su
MonzaToday è in caricamento