Animali

Buio e gli altri cani dimenticati che a Monza hanno trovato una nuova vita

Storie a lieto fine quelle che arrivano dal canile di Monza

Per loro Monza è stata la città della rinascita. Qui hanno trovato prima volontari meravigliosi che li hanno salvati dalla strada, e poi famiglie che si sono innamorate di loro regalandogli una seconda chance. Questa volta dal canile dell’Enpa di Monza arrivano delle storie di speranza. Con l’augurio che anche gli altri (numerosi) cani che attualmente sono accolti nel rifugio possano avere lo stesso destino che hanno avuto Buio e i suoi compagni di box.

Buio è un amstaff cieco, accalappiato qualche mese fa senza microchip per le vie di Monza. Ad accoglierlo una coppia che era andata in canile alla ricerca di un cucciolo, ma che poi si è innamorata di Buio, cane adulto e cieco, e ha deciso di adottarlo.

È andata bene anche a Gnogno un altro cane che, all’apparenza, aveva poche chance di trovare una casa. Simil chihuahua dal carattere molto diffidente al quale era venuto a mancare il padrone e lui, ormai quasi 13enne, si era ritrovato in canile tutto solo. Ma ad innamorarsi di quel “vecchietto” è stata ancora una coppia abituata a gestire cagnolini dal carattere forte.

Ma anche per Gabry c’è stato il lieto fine. Il bel pastore tedesco che era stato ceduto dalla famiglia d’origine per la presenza di problematiche fisiche, si era subito distinto per il suo carattere docile e socievole sia nei confronti delle persone (diventando così uno dei beniamini del progetto Famiglia a distanza), sia degli altri cani. Ad accoglierlo una famiglia che gli ha aperto subito le porte di casa.

A trovare una casa è stato anche Ron lo sfortunato cagnolone affetto da linfoma che cercava disperatamente una famiglia per riscattarsi da una vita solitaria passata in giardino. E la famiglia l’ha trovata in Brianza. Adesso non vive in giardino, ma in una casa insieme (anche) a 4 cagnoline.

Come sempre l’invito è quello di adottare. Sul sito dell’Enpa di Monza ci sono ancora tanti cani (ma non solo) che aspettano una famiglia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buio e gli altri cani dimenticati che a Monza hanno trovato una nuova vita
MonzaToday è in caricamento