Lunedì, 15 Luglio 2024
In Brianza / Desio

In Brianza si cercano appartamenti per l'accoglienza dei migranti

"Questa opportunità offre ai proprietari la possibilità di mettere a reddito sicuro i loro immobili" si legge nella nota del municipio

In Brianza si cercano alloggi da destinare all'accoglienza di migranti e di cittadini richiedenti asilo per far fronte a eventuali necessità con arrivi consistenti. "La Prefettura sta cercando alloggi sul territorio per la rete CAS (Centro d'accoglienza straordinaria) convenzionata - anche nel mercato privato -  nei quali organizzare l'accoglienza temporanea in caso di arrivi consistenti e ravvicinati di richiedenti asilo" si legge in una nota del comune di Desio.

"Il Prefetto invita, tanto i proprietari di immobili, quanto le agenzie immobiliari, a partecipare attivamente, mettendo a disposizione gli immobili residenziali di proprietà eventualmente non in uso. Questa opportunità offre ai proprietari la possibilità di mettere a reddito sicuro i loro immobili".

Cosa sono i Centri di Accoglienza Straordinaria (CAS)

"I Centri di Accoglienza Straordinaria (CAS) consistono in un'accoglienza di primo livello per i migranti che hanno manifestato la volontà di chiedere asilo in italia, dove vengono erogati loro tutti i servizi essenziali in attesa di definizione della domanda di protezione internazionale. Tali strutture sono individuate dalle Prefetture, in convenzione con cooperative, associazioni e strutture alberghiere".

"La Prefettura assicura che, a garanzia del regolare pagamento del canone, i proprietari potranno chiedere, oltre al versamento di una congrua caparra, anche la sottoscrizione di un'apposita polizza fideiussoria. Inoltre, a tutela dei proprietari in caso di ipotetico mancato rilascio degli alloggi, la Prefettura assicura che, trascorsi non più di due mesi dal momento in cui sia venuta a conoscenza di eventuali richieste di rilascio formulate nei termini previsti dal contratto stipulato con il gestore, essa procederà al trasferimento degli occupanti presso altre strutture".

Per ulteriori informazioni si possono contattare direttamente i soggetti gestori dei CAS convenzionati con la Prefettura di Monza, al fine concordare direttamente con loro i termini di un eventuale contratto di locazione:

Desio: Consorzio Comunità Brianza - Tel. 039.2304984

Desio: Il Melograno Coop. Sociale - Tel. 02.70630724

Desio: Intesa Sociale Coop. Sociale Onlus - Tel. 039.2782775

Desio: Associazione Telefono Donna - Tel. 02.64443043

Desio: Camedi SRL - Tel. 02.29520264

Desio: Insieme si può Coop. Sociale Onlus - Tel. 0422.325711

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Brianza si cercano appartamenti per l'accoglienza dei migranti
MonzaToday è in caricamento