Parco di Monza, abbattuti 369 alberi ma sono stati tutti rimpiazzati da altre piante

Da gennaio 2018 sono state tagliate 369 piante rimpiazzate con altrettanti alberi

L'equazione è semplice e ha un solo risultato: zero. Tutti gli alberi tagliati all'interno del Parco di Monza dal gennaio 2018 a oggi, infatti, sono stati sostituiti con altre piante, secondo i dati resi noti in un comunicato dal Consorzio Villa Reale. Non solo: in alcuni casi sono stati sostituiti con specie più pregiate, come nel dicembre del 2018 quando l'ente che governa il polmone verde brianzolo diede il via libera per l'abbattimento di 55 robinie e al loro posto vennero piantati 15 aceri, 12 tigli, 15 roveri e 13 ciliegi.

In totale sono stati tagliati 369 alberi e ne sono piantati altrettanti. Le autorizzazioni, spiegano dal consorzio, sono state "rilasciate sulla base di studi e relazioni a firma di tecnico abilitato (dottore agronomo o forestale) incaricato dal consorzio, in seguito confermate con sopralluogo dai tecnici del Consorzio Parco di Monza e del Parco regionale Valle del Lambro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento