Verano Brianza, un "fiume" di fango in strada: i danni del maltempo

I volontari della protezione civile sono stati impegnati diverse ore tra Verano e Carate Brianza, nella zona del ponte di Agliate

L'intervento della Protezione Civile di Verano e Carate Brianza (Facebook)

La pioggia incessante, il maltempo e la strada che in poco tempo si riempie di acqua, fango e detriti. E' stato ingente il bilancio dei danni causati dal maltempo tra mercoledì 3 e giovedì 4 giugno in Brianza, nella zona tra Verano e Carate Brianza. La protezione civile, insieme ai vigili del fuoco, è intervenuta a ridosso di Agliate, al confine tra i due comuni dove il temporale ha fatto scivolare fango, sassi e detriti dal Parco delle Fontanelle fino a via Garibaldi e sul Ponte di Agliate. 

Il tratto si è trasformato in un "fiume" in piena con tombini ostruiti e acqua e fango sulla carreggiata. Sul posto sono intervenuti anche i tecnici della provincia di Monza e Brianza e una ditta incaricata che ha provveduto a liberare dall'acqua e dal fango la strada e i tombini.

FOTO - La protezione civile di Carate Brianza (Facebook)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

protezione civile carate brianza-2(F

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Guida ubriaco e travolge moto uccidendo donna poi abbandona auto: arrestato 30enne

  • Cesano Maderno, bimbo positivo al covid: tampone e "quarantena" per tutta la classe

  • Ombrelli sopra il centro di Monza, ecco perchè la città si è coperta di verde

  • Ubriaco travolge coppia in moto sulla Valassina poi scappa: morta donna monzese

  • Misinto, aperto al traffico un nuovo tratto della provinciale Sp 152

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento