Andare a sciare in treno, ecco i convogli speciali: dove vanno e quanto costano

I treni sono viaggeranno sui binari della Lombardia dal 7 dicembre fino ad aprile

Andare a sciare in treno? Si può. Anche quest’anno tornano i pacchetti di Trenord per trascorrere una o più giornate sugli sci nei comprensori di Aprica, Valmalenco, Montecampione e Pontedilegno-Tonale. L'unica speranza dei pendolari della neve è che i treni siano più puntuali di quelli ordinari (nei giorni scorsi i comitati hanno lanciato uno sciopero dell'abbonamento per Marzo 2020).

I treni della neve: cosa sono

L’offerta di Trenord comprende il viaggio di andata e ritorno in treno da tutta la Lombardia alle stazioni più vicine ai comprensori, il servizio di bus-navetta (disponibile esclusivamente su prenotazione) verso gli impianti e un voucher valido per il ritiro dello skipass. Le offerte prevedono anche sconti speciali sul noleggio di attrezzature, ristoranti e strutture ricettive.

I pacchetti, utilizzabili dal 7 dicembre al 13 aprile 2020, sono acquistabili a partire dal 28 novembre da sito e App di Trenord. Al momento dell’acquisto, è necessario indicare la data del viaggio. Dall'azienda di trasporti specificano che "Il biglietto dovrà essere stampato e portato con sé".

I treni della neve: dove vanno

Valmalenco

L’offerta, proposta in collaborazione con il Consorzio Turistico del Mandamento di Sondrio, comprende il viaggio a/r in treno da tutta la Lombardia alla stazione di Sondrio, la navetta per raggiungere gli impianti del comprensorio Valmalenco Ski Area e Alpe Palù e un voucher per ritirare lo skipass. Inclusi anche sconti sul noleggio di sci e attrezzature e su punti di ristoro. Il costo è di 50 euro per una giornata e di 78 euro per due giornate.

Aprica

L’offerta, proposta in collaborazione con Consorzio Media Valtellina e S.I.T.A. Impianti – Aprica Skipass, comprende il viaggio a/r in treno da tutta la Lombardia fino alla stazione di Tresenda-Aprica-Teglio, la navetta per il raggiungimento dell’area sciistica e il voucher per ritirare lo skipass per il comprensorio di Aprica. Sono inclusi anche sconti sul noleggio di sci, attrezzature e strutture ricettive. Il costo è di 50 euro per una giornata e di 78 euro per due giornate.

Montecampione

Grazie all’accordo con Montecampione Ski Area, Trenord propone soluzioni per una giornata sugli sci a Montecampione. La proposta prevede il viaggio a/r da tutta la Lombardia a Piancamuno, la navetta per il raggiungimento dell’area sciistica e il voucher per ritirare lo skipass. Sono incluse inoltre tariffe agevolate sul noleggio di sci e attrezzature e per la scuola sci. Il costo è di 34 euro per una giornata.

Pontedilegno-Tonale

Trenord, grazie all’accordo con Adamello Ski, propone il comprensorio di Pontedilegno-Tonale come nuova meta per uno, due o tre giorni di divertimento sulla neve. La proposta prevede il viaggio a/r da tutta la Lombardia fino alla stazione di Edolo, la navetta per raggiungere l’area sciistica e il voucher per ritirare lo skipass. L’offerta non è valida tra il 26 dicembre 2019 ed il 6 gennaio 2020 compresi. Il biglietto speciale da tre giorni sarà valido dal 7 gennaio 2020. Il costo è di 47 euro per una giornata, 85 euro per due giornate e di 116 euro per tre giornate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento