Sabato, 20 Luglio 2024
Solidarietà / Varedo

Gli angeli brianzoli che hanno portato un carico di aiuti in una casa di riposo finita a mollo

Non solo: i volontari dell'associazione Angeli della Strada hanno consegnato anche pacchi spesa alle popolazioni alluvionate

Un furgone pieno. Una lavatrice, un frigorifero, un forno a microonde, ma anche carichi di pannoloni per anziani. Anche questa volta gli Angeli della Strada di Varedo hanno fatto il miracolo. In tantissimi, all’inizio della settimana, hanno risposto all’appello lanciato dalla presidente Lucia Troilo che chiedeva un aiuto per andare in soccorso di una Rsa in provincia di Ravenna che, a causa dell’alluvione, aveva subito ingenti danni. La struttura era finita completamente a mollo e c’era bisogno di tutto, soprattutto di alcuni presidi per gli anziani, di un frigo e di una lavatrice.

Lucia e il suo team si sono subito messi in moto. Una grande risposta e tanta generosità quella arrivata nei giorni scorsi nella sede di Varedo, in via Bellini, dove i brianzoli hanno portato anche cibo, prodotti per l’igiene intima, prodotti per pulire la casa. Perché oltre a riportare un sorriso sul volto degli anziani, gli Angeli della Strada di Varedo si sono attivati anche per aiutare le famiglie del territorio che avevano perso tutto.

Il carico di aiuti degli Angeli della Strada

Nella mattinata di sabato 27 maggio il furgone strapieno di donazioni, ma anche di tanta speranza, è partito: destinazione Ravennate. Prima nella Rsa dove sono stati scaricati i grandi elettrodomestici e un ingente carico di pannoloni. Ma poi stati scaricati i generi alimentari che sono stati distribuiti alle famiglie. “È stata un’esperienza intensa, che ci ha toccato il cuore - ha ricordato Lucia Troilo a MonzaToday -. Attraversare le strade che erano finite sott’acqua e ancora macerie e fango. Ma poi quando siamo arrivati nella Rsa siamo stati accolti con un immenso sorriso e tanta gioia negli occhi degli operatori quando scaricavamo quello che, l’alluvione, pochi giorni prima aveva portato via. È stata un’esperienza che non dimenticheremo mai, un’esperienza che ci ha profondamente toccati. Un grazie a tutti i brianzoli che ci hanno permesso di aiutare la popolazione dell’Emilia Romagna”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli angeli brianzoli che hanno portato un carico di aiuti in una casa di riposo finita a mollo
MonzaToday è in caricamento