Domenica, 21 Luglio 2024
Attualità / Libertà / Via Giorgio Vasari

Quel marciapiede di Monza occupato da decine di sacchi e da tanta solidarietà

Era una processione mercoledì sera in via Varisco dove i benefattori hanno consegnato aiuti per le persone in difficoltà

"I monzesi hanno davvero un cuore immenso e sono rimasta commossa nel vedere, in pieno agosto, quella fila di persone che hanno occupato il marciapiede per consegnare pacchi con vestiti, scarpe, pannolini e pannoloni per le famiglie in difficoltà. Questa è davvero una scena che mi ha riempito il cuore”. Questo il messaggio (con la foto) che Maria, una lettrice di MonzaToday, ha inviato alla nostra redazione.

La foto è stata scattata nella prima serata di martedì 9 luglio dove in via Vasari in tantissimi hanno risposto all’appello di Roberta Campani, presidente dell’Armadio dei poveri, che grazie alla generosità di un monzese è riuscita a trovare una sede provvisoria dopo che – in seguito ai gravi danni del nubifragio – ha dovuto abbandonare quella comunale in via Borgazzi 37. 

“Era una processione di persone che con uno o più sacchetti in mano sono arrivati al numero civico che Roberta aveva indicato nel post su Facebook - continua Maria -. Qualcuno aveva un sacchettino, altri invece il baule dell'auto pieno. Hanno seguito le indicazioni dei volontari e poi, prima di andare via, una stretta di mano e un abbraccio a Roberta e al suo straordinario team. Quel marciapiede pieno di ‘bene’ mi ha fatto piangere e mi auguro che Roberta e i volontari possano tornare presto allo Spazio 37, oppure in un’altra sede messa a disposizione dal comune o da privati”.

Nel frattempo durante la giunta di giovedì 10 agosto sono stati stanziati altri 475mila euro per far fronte ai danni del nubifragio. Oltre 226mila verranno utilizzati proprio per gli interventi nello Spazio37 del comune dove hanno sede le associazioni L’Armadio dei poveri e Foodforall. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quel marciapiede di Monza occupato da decine di sacchi e da tanta solidarietà
MonzaToday è in caricamento